A distanza di quattro anni dal precedente RuinsGrid Of Points segna il ritorno discografico di Grouper

Il nuovo album del produttore tedesco Dj Koze, Knock Knock, oscilla tra euforia e malinconia.

L’ensemble Le Miroir de Musique, diretto da Baptiste Romain, raccoglie alcune composizioni di Johannes Tinctoris

Con un nuovo cofanetto dell’etichetta Pentatone, il pianista Pierre-Laurent Aimard presenta la sua versione del ciclo Catalogue d’oiseaux

Dirty Computer è l’album della consacrazione per Janelle Monáe, un capolavoro di black music audace ed empatica

Un disco antologico racconta il tamburello di Canzoniere Grecanico Salentino, Bandadriatica e Salentorkestra

L’incontro di Massimo Mazzoni e Christian Riganeli con la musica ebraica

A due anni di distanza da The Tony Allen Experiments il duo napoletano di stanza a Berlino Nu Guinea rende omaggio alla città natale.

The Lookout segna il ritorno della cantautrice statunitense Laura Veirs, con Sufjan Stevens fra gli ospiti

Nuovo album per il duo Pericopes, composto da Emiliano Vernizzi al sax e Alessandro Sgobbio al pianoforte

Francesco Dillon e Emanuele Torquati alle prese con le trascrizioni per violoncello e pianoforte di Johannes Brahms

Dimensional People è il nuovo notevole disco dei tedeschi Mouse On Mars: l’avanguardia dal volto umano, con Bon Iver e The National

Everywhere At The End Of Time – Stage 4 segna un ulteriore passo di James Leyland Kirby all’interno della demenza diagnosticata al suo alter ego The Caretaker

Come un albero d'inverno è il disco della cantante, tra sperimentazioni vocali e canti alpini

Il sorprendente album d'esordio delle giovanissime londinesi Goat Girl

137 Avenue Kaniama è il nuovo disco del belga Baloji, irresistibile mix di rap e rumba congolese