Due grandi interpretazioni della Sinfonia n. 3 di Brahms e di Sheherazade di Rimskij-Korsakov

Transitus di Cristian Carrara rappresentato sette volte nella basilica di San Vitale

Iván Fischer ha diretto The Passion of Ramakrishna, su testi del mistico indiano vissuto nell’Ottocento

Trentasette concerti, con star internazionali e programmi che spaziano dalla polifonia rinascimentale alla musica d’oggi

Il diciannovenne violoncellista romano è risultato vincitore alla fine delle tre prove del concorso intitolato al famoso compositore armeno

Concerti a Roma, residenza al Festival dei Due Mondi di Spoleto e soprattutto tanti concerti in vari festival italiani e stranieri

Bellissime interpretazioni di Strauss e Grieg da parte di Daniel Harding e Paul Lewis

Musica contemporanea e prime esecuzioni assolute, ma anche musica antica e barocca, due cicli dedicati al violoncello di Bach e al violino di Beethoven, ed incursioni nel pop

Quest’opera collettiva di sette compositori è stata scritta trent’anni fa per ricordare le vittime delle stragi mafiose di Carini, Capaci e via D’Amelio

Una buona edizione dell’opera verdiana, soprattutto per merito delle voci. Senza lampi la direzione di Marco Armiliato. Ricca la scenografia ma povera di idee la regia, firmate entrambe da Hugo de Ana

Dal  17 al 23 luglio la sesta edizione del festival di musica da camera fondato e diretto da Beatrice Rana

Eccellenti le sue interpretazioni di Šostakovič e Beethoven a Santa Cecilia