Il direttore ha preso la parola per ringraziare il pubblico presente e al contempo per esprimere la sua delusione per i tanti posti vuoti

Annunciato il programma del 2022/2023

Dall’alleanza di orchestra e voci nasce un’eccellente realizzazione musicale ma la realizzazione scenica delude

Nel suo ampio repertorio spiccavano i compositori francesi e Brahms, di cui ha lasciato ottime testimonianze discografiche

Il grande pianista romeno aveva settantasei anni ed era malato da tempo

Apice della nuova stagione sarà la nuova produzione della tetralogia wagneriana diretta da Barenboim con la regia di Tcherniakov

Con l’edizione del 2022 inizia un cammino che sfocerà nel 2024 nelle celebrazioni per il centenario della morte di Puccini

Beethoven, Brahms e Schumann nel suo concerto a Roma

Il piemontese Alberto Navarra si è aggiudicato la prestigiosa competizione danese

L’America, le donne e i nuovi modi di raccontare la musica sono i tre filoni intorno a cui si condensa la programmazione di quest’edizione 

Fino al 17 dicembre ventisette concerti in luoghi di particolare bellezza artistica e naturale distribuiti in dieci regioni d’Italia

Successo per quest’opera difficile e solo parzialmente realizzata, ma non priva di momenti di fascino