Il primo album del produttore italiano per l’etichetta britannica Warp è un’opera audace e ambiziosa

Il chitarrista in quartetto con Silvia Bolognesi, Tiziano Tononi ed Emanuele Parrini omaggia John Coltrane in Solar Winds

Viva Santa Liberata di Matilde Politi è un viaggio aspro e affascinante nell'immaginario femminile del folk siciliano

In The Don of Diamond Dreams gli Shabazz Palaces avanzano nel solco di Sun Ra e George Clinton

L’elegante retorica musicale di Louis Couperin restituita da Rinaldo Alessandrini

Villandorme è il trio di Lino Straulino con Alessia Valle e Alvise Nodale, tra folk inglese "storico" e classici della musica popolare italiana

Stefano Bollani rilegge il capolavoro di Andrew LIoyd Webber e Tim Rice a 50 anni dall’uscita del disco originale

Il nuovo lavoro del nomade artista statunitense Sean Bowie, fra glamour e sperimentazione

Il primo album di Mentrix, artista iraniana multimediale di stanza a Berlino, tra femminismo sufi ed electronica industriale.

Open è il nuovo lavoro dei Whisky Trail, dal celtismo anni Settanta a una (nuova?) psichedelia folk

Ann Hallenberg e l'ensemble Stile Galante guidato da Stefano Aresi sulle tracce di Farinelli

It Is What It Is è il nuovo disco di Thundercat, prodotto da Flying Lotus: una contemplazione della vita e della morte

Synth pop per l'isolamento: The Caretaker è il nuovo album di Nandi Rose Plunkett, alias Half Waif

Un disco profetico: Cenizas, il terzo album di Nicolás Jaar

L'ottimo Snow Catches On Her Eyelashes della coppia Eivind Aarset e Jan Bang

We Are Sent Here By History è il nuovo, esaltante disco di Shabaka Hutchings con gli Ancestors