Nuove nomine alle principali cariche musicali del Carlo Felice

Fabio Luisi, Donato Renzetti, Riccardo Minasi, Claudio Marino Moretti e Francesco Filidei sono stati chiamati a collaborare stabilmente col teatro genovese nel prossimo triennio

News
classica
Fabio Luisi
Fabio Luisi

Nel corso di una conferenza stampa il sovrintendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi e il direttore artistico Pierangelo Conte hanno comunicato i nomi dei musicisti che ricopriranno le principali cariche artistiche stabili nel prossimo triennio e che in tal veste daranno un contributo fondamentale all’attività del teatro genovese da ora fino al 2025.

Fabio Luisi sarà il direttore onorario, riaffermando così la volontà sua e del teatro d’intensificare la collaborazione sia in campo operistico che sinfonico. L’ultima opera diretta dal maestro genovese nella sua città era stata l’ormai lontana Salome di Strauss nel 2016 ma la prossima stagione ritornerà col Fledermaus dell’altro Strauss. In ambito concertistico Luisi proseguirà il ciclo dedicato alle sinfonie di Bruckner iniziato nel 2021, completandolo nel 2025. Nei due prossimi concerti (15 e 25 aprile 2022) accosterà al compositore austriaco due brani di Luciano Berio, Requies e Rendering, avviando così un progetto dedicato al compositore ligure, che culminerà nel 2025, anno del centenario della nascita.

donato_renzetti
Donato Renzetti 

Donato Renzetti sarà il direttore emerito, con un’assidua presenza nei programmi del teatro: nel corso della prossima stagione lirica dirigerà Béatrice et Bénédict di Berlioz in prima esecuzione italiana (!)e Un ballo in maschera di Verdi, mentre in ambito sinfonico proseguirà tra l’altro nel viaggio attraverso la musica italiana dalla fine dell’Ottocento in poi, con particolare attenzione alla “generazione dell'80”.

Riccardo Minasi sarà il nuovo direttore musicale del teatro. Il quarantaquattrenne direttore d’orchestra e violinista romano è un talento che all’estero ci invidiano (attualmente è direttore principale della Mozarteumorchester di Salisburgo e direttore artistico de La Scintilla all'Opera di Zurigo) ma che finora in Italia non è stato adeguatamente valorizzato. Nei prossimi anni sarà presente in maniera continuativa al Carlo Felice con due titoli operistici all'anno e quattro produzioni concertistiche, spaziando dalla musica barocca alla contemporanea. Come prima opera dirigerà La Cenerentola di Rossini, nel novembre di quest’anno. Un compito particolarmente importante e delicato che lo attende saranno i prossimi concorsi per i nuovi membri dell’orchestra e del coro, che porteranno nuova linfa nelle compagini artistiche del teatro.

Riccardo Minasi
Riccardo Minasi

Il Carlo Felice vuole rivolgere una particolare attenzione alla musica contemporanea, creando all'interno dei propri cartelloni un dialogo autentico tra la musica del grande repertorio e le creazioni dei nostri giorni. A tale scopo ha deciso per la prima volta nella sua storia di nominare un compositore in residenza artistica e la scelta è caduta su Francesco Filidei, le cui composizioni sono eseguite da importanti orchestre e dai più importanti ensemble specializzati nel repertorio contemporaneo. A Filidei è già stata commissionata dal teatro genovese, assieme all'Ensemble Modern di Francoforte, una composizione per soprano e orchestra. Sono inoltre in fase di definizione anche la commissione, assieme a Radio France, di un brano per violoncello e orchestra e la coproduzione di una nuova opera, assieme a due tra i più rilevanti teatri d’opera del panorama internazionale.

Last but not least entra nel staff musicale del teatro una prestigiosa figura di direttore di coro dalla grande esperienza internazionale, Claudio Marino Moretti.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Torino: Se le nuvole il 10 febbraio all'Auditorium Rai Toscanini

classica

Al Palazzetto Bru Zane una rassegna di donne compositrici per il festival di primavera

classica

L’attuale direttore del Grand Théâtre di Ginevra prenderà il posto di Dietmar Scharz alla Deutsche Oper di Berlino