Meir Wellber alla Volksoper dal 2022

Il direttore d’orchestra israeliano nominato direttore musicale del teatro lirico della capitale austriaca

News
classica
Omer Meir Wellber
Omer Meir Wellber

Sarà Omer Meir Wellber il prossimo direttore musicale della Volksoper di Vienna, quando Lotte de Beer assumerà la guida del teatro viennese nel settembre 2022, ma già a partire dalla primavera del prossimo anno inizierà i preparativi per il nuovo incarico. Il direttore d’orchestra israeliano sarà il principale responsabile dell’area musicale del teatro e dello sviluppo dei suoi complessi, oltre a dirigere nuove produzioni e spettacoli di repertorio per cinque stagioni.

“È uno dei direttori d’orchestra più emozionanti del nostro tempo”, ha affermato Lotte de Beer nel commentare la nomina, “La sua musicalità brillante combinata con un pensiero sempre lungimirante e una creatività briosa, lo rendono il partner ideale per me per condurre la Volksoper in una nuova era.” All’entusiasmo della futura sovrintendente corrisponde quello di Wellber: “L’affascinante storia della Volksoper di Vienna è per me uno sprone e una sfida al tempo stesso. Questa sala è stata fondata ben 120 anni fa come teatro di prosa da cittadini viennesi impegnati. Sotto la guida del giovane Alexander von Zemlinsky come direttore musicale, nel 1908 fece il salto come teatro lirico, nel quale Salomè e Tosca ricevettero le loro prime viennesi. Da allora, il teatro si chiama Volksoper. Questo è esattamente il punto che vorrei riprendere: la grande musica determinerà il repertorio. E sarà accessibile a tutti i cittadini della città – in linea con il suo nome, un teatro lirico per la gente, di qualità eccezionale. Con Lotte de Beer siamo determinati a fare della Volksoper uno dei più eccitanti teatri musicali europei.”

Omer Meir Wellber è uno dei principali direttori d’orchestra nel panorama internazionale. Attualmente è direttore principale della BBC Philharmonic, direttore musicale del Teatro Massimo di Palermo [], direttore ospite principale della Semperoper di Dresda e direttore musicale dell’israeliana Raanana Symphonette, la cui attività, grazie al suo impegno artistico, è rivolta annualmente a circa 70mila bambini nel suo paese natale. Fra il 2010 e il 2014 è stato direttore musicale del Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia. Musica a parte, Omer Meir Wellber è anche attivo come autore: al 2017 risale il volume La paura, il rischio e l’amore – Momenti con Mozart scritto con Inge Kloepfer, mentre nel 2019 pubblica il suo primo romanzo Die vier Ohnmachten des Chaim Birkner (I quattro mancamenti di Chaim Birkner) nella versione tedesca.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il capolavoro di Beethoven ha aperto la stagione 2021 del Teatro Regio. A marzo (forse) il Pelléas et Mélisande

classica

Si torna a parlare di un progetto di monumento al compositore nella sua città natale sviluppato degli anni ’30 del secolo scorso e mai realizzato

classica

Per l’italiano è una conferma, per il russo un nuovo incarico, che lo porta a succedere a Jurowski