Boris Johnson aiuta i teatri

Il governo britannico vara un pacchetto di 1,57 miliardi di sterline per sostenere le arti

News
classica
Royal Albert Hall
Royal Albert Hall

Dopo mesi di appelli da parte delle maggiori istituzioni culturali del paese e il rischio di fallimento nel nuovo anno da parte di Royal Albert Hall e Royal Opera House, il governo britannico ha annunciato un pacchetto di aiuti finanziari per assicurare un futuro alle sale da concerto, teatri ed altre istituzioni artistiche. Il pacchetto ammonterà a 1,57 miliardi di sterline (circa 1,75 miliardi di euro). Il governo lo ha definito come “il più grande investimento una tantum mai realizzato nella cultura britannica”. Secondo il Primo Ministro Boris Johnson, il pacchetto “aiuterà a salvaguardare il settore per le generazioni future, garantendo a gruppi e sale in tutto il paese di restare a galla e di sostenere il proprio staff mentre continua la chiusura e il sipario non si apre.” Il Segretario di Stato alla Cultura Oliver Dowden ha spiegato che il pacchetto ha due obiettivi: da un lato preservare “gioielli della corona” come la Royal Opera House e il Globe Theatre di Shakespeare, dall’altro offrire un sostegno alle organizzazioni regionali e locali.

Il fondo verrà suddiviso in 1,15 miliardi di sterline destinati all’Inghilterra, e di questi 880 milioni in sovvenzioni e 270 milioni in prestiti, mentre i rimanenti 188 milioni saranno destinati a Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Per accedere ai finanziamenti è necessario dimostrare che la propria attività contribuisce alla crescita economica del paese, ma non è ancora stata reso noto in dettaglio come i fondi verranno ripartiti.

Grande soddisfazione è stata espressa da istituzioni e rappresentati della vita culturale britannica. Mentre la Royal Opera House definisce l’iniziativa del governo “un catalizzatore per liberare la straordinaria creatività delle industrie creative del Regno Unito a livello della loro fama mondiale”, il direttore d’orchestra Simon Rattle sollecita il governo a distribuire i finanziamenti il più presto possibile.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

L'opera andrà in scena il 9 agosto al Teatro di Verdura diretta da Carlo Goldstein

classica

Dal 22 al 29 agosto a Città di Castello e altre località dell’alta valle del Tevere il Festival delle Nazioni 2020

classica

Dal 17 settembre a fine anno "Concerti d'autunno" con, tra gli altri, Luisi, Gatti, Mariotti