Anche nel Regno Unito si chiude

Dopo l’invito del premier Johnson a non frequentare i teatri, Royal Opera House e English National Opera annunciano la chiusura fino a data da destinarsi 

News
classica
Royal Opera House Covent Garden
Royal Opera House Covent Garden

Dopo l’inversione a U del premier Boris Johnson, che ha sconsigliato i propri concittadini a visitare i teatri del Regno Unito, chiudono i due principale teatri lirici della capitale, la Royal Opera House e la English National Opera. Con un laconico comunicato nel proprio sito, la English National Opera annuncia: “Abbiamo preso la difficilissima decisione di chiudere al pubblico il London Coliseum con effetto immediato e fino a nuovo ordine”. 

Stessa dolorosa decisione per la Royal Opera House, che spende qualche parola in più: “L’incolumità e la sicurezza dello staff della Royal Opera House, del pubblico e degli artisti è di importanza fondamentale e assumiamo questa responsabilità molto seriamente. Alla luce della pandemia da Covid-19, abbiamo deciso con un grande peso nel cuore di chiudere il teatro al pubblico e di cancellare tutte le rappresentazioni al Covent Garden con effetto immediato.” Aggiunge il comunicato: “Lo staff e gli artisti della ROH sono essenziali alla linfa vitale delle nostre forme artistiche, senza di loro noi semplicemente non esisteremmo. Questa chiusura avrà conseguenze non soltanto sul nostro pubblico fedele ma anche sulla nostra forza lavoro dedicata e di talento. … I nostri lavoratori, fissi e occasionali, dipendono dalle entrate che derivano dalla vendita di biglietti. Senza rappresentazioni è inevitabile che essi dipenderanno maggiormente dal sostegno filantropico e da donazioni.” Segue un appello ai possessori di biglietti di considerare la possibilità di rinunciare al rimborso del biglietto a beneficio della Royal Opera House Covent Garden Foundation. 

Il teatro annuncia che anche le previste dirette su grande schermo sono cancellate fino a nuovo ordine e invita i propri spettatori a seguire gli annunci nei canali social del teatro per possibili streaming di passate produzioni del ROH. 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Cecilia Bartoli ha dato l’annuncio della cancellazione, dopo la decisione del governo di prolungare la chiusura dei teatri fino a fine giugno 

classica

Continua la serie di cancellazioni delle rassegne musicali dell’estate a causa del Covid-19 

classica

All’asta di primavera del commerciante di autografi berlinese J.A. Stargardt sono stati venduti spartiti e lettere, di Mozart, Wagner e Chopin