Venezia tra immagini e note al Palazzetto Bru Zane

Il 14 settembre presentazione del libro di fotografie Venezia è una parola di Maurizio Dall’Anese, in dialogo con la chitarra di Luigi Attademo

News
classica
Venezia-e-una-parola_Palazzetto_Bru_Zane_14-09-2022

Mercoledì 14 settembre (ore 18.00) viene presentato nell’accogliente cornice del giardino del Palazzetto Bru Zane il libro di fotografie di Maurizio Dall’Anese Venezia è una parola (ZeL Edizioni 2021): le parole e le fotografie di Dall’Anese saranno in dialogo con le note del chitarrista Luigi Attademo, in un momento conviviale e intimo per scoprire le immagini di una Venezia deserta e lasciarsi trasportare dai brani di Fernando Sor, Napoléon Coste, Jules Massenet.

Agognata e ricercata da scrittori, poeti, pittori e anime sensibili di tutte le epoche, Venezia ha ispirato arte, letteratura, avventure e viaggi incredibili. Entra a far parte di questa illustre schiera Maurizio Dall’Anese, che nella sua vita professionale ha seguito la vocazione del bello e dell’armonia delle forme e da tempo spontaneamente frequenta la Venezia lontana dalle masse, mosso dalla ricerca della essenza di questa città tanto magnifica e misteriosa.

Queste immagini racchiudono in sé i momenti magici e rari in cui Dall’Anese è entrato in questa dimensione, un battito all’unisono con Venezia attraverso lo strumento della fotografia e della citazione dei suoi illustri predecessori.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Palazzetto Bru Zane (@palazzettobruzane)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Palazzetto Bru Zane (@palazzettobruzane)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il direttore si ferma per curarsi

classica

L’edizione annuale della rivista tedesca ha comunicato il meglio della stagione operistica scorsa secondo i voti di un panel di oltre 40 critici musicali europei

classica

Si apre con Boris Godunov di Musorgsky un cartellone che offre oltre 250 spettacoli tra opera, balletto e concerti