Torino: il Regio open air

Dal 15 giugno al 22 settembre nel Cortile di Palazzo Arsenale

News
classica
Il Cortile di Palazzo Arsenale
Il Cortile di Palazzo Arsenale

Il Regio Opera Festival, "A Difesa della Cultura",  è la stagione che dal 15 giugno al 22 settembre il teatro torinese terrà nel Cortile di Palazzo Arsenale (sede del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell'Esercito) con 6 opere e 13 concerti su un palco di 500 metri quadrati e per 1000 spettatori. Mentre nella sede di Piazza Castello si svolgono i lavori per l'adeguamento alle norme di sicurezza e per rinnovare la torre scenica il Regio mette in scena open air: Elisir d'amore diretto da Matteo Beltrami con la regia di Fabio Sparvoli, Madama Butterfly in versione ridotta con un narratore nei panni di Puccini e che fa da raccordo alle pagine più celebri, con Stefano Ranzani sul podio, Giulio Laguzzi direttore e Mariano Bauduin regista per La serva padrona di Pergolesi e Pimpinone ovvero le nozze infelici di Telemann, Pagliacci diretti da Stefano Montanari, Il Barbiere di Siviglia con Nicolas Nagele sul podio. Per i concerti c'è il debutto di Juraj Valcuha con l'Orchestra del Regio e un omaggio in musica e parole al centenario della nascita di Giorgio Strehler. Qui tutto il programma.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

I tre vincitori Giulia Mazzola, Matteo Guerzè e Adolfo Corrado debutteranno nel Don Pasquale in programma a Bassano Opera Estate e nei teatri di Treviso, Padova e Rovigo nella prossima stagione

classica

Al musicologo il premio della IMS (International Musicological Society)

classica

Presentata a Monaco di Baviera la nuova stagione dell’Opera di Stato Bavarese