Novara Jazz torna dal vivo

Due weekend di concerti a Novara Jazz dal 3 giugno

News
jazz
Alexander Hawkins (foto Tim Dickeson) - Novara Jazz
Alexander Hawkins (foto Tim Dickeson)

Riecco Novara Jazz, edizione numero 18: 14 appuntamenti in 10 giorni, dal 3 al 13 giugno, e di contorno una mostra fotografica dedicata a Miles Davis (di Umberto Germinale) e un programma per i più piccoli.

Il programma principale si articola su due weekend, dal 3 al 6 e dall’11 al 13 giugno.

Nel primo di scena – all’apertura, il 3 giugno – l’incontro italo-polacco tra O-Janà e Llovage, che saranno impegnati in una residenza in collaborazione con Katowice JazzArt Festival, e con la curatela di Enrico Bettinello e Martyna van Nieuwland Markowska.

Seguono un omaggio a Steve Lacy di Nino Locatelli, un altro incontro polacco-italiano (con Mario Mariotti, Francesco Chiapperini, Olo Walicki e Jacek Proscinski), Silvia Bolognesi con il progetto Young Shouts (ospite Sabir Mateen) e ancora O-Janà, la domenica, nel suggestivo contesto della Centrale Idroelettrica Orlandi di Galliate.

Il secondo weekend si apre invece con il quartetto-spin off della European Galactic Orchestra composto da Gabriele Mitelli, Tobias Delius, John Edwards e Cristiano Calcagnile, mentre il 12, il 13  e il 14 saranno in scena con tre soli “di lusso” Ernst Reijseger, Alexander Hawkins e John Edwards. E ancora, Borel Tramontana Holmlander Trio, Rocher Sery Tilli Trio, fino al gran finale di domenica con la European Galactic Orchestra, produzione in collaborazione con l’Associazione 4’33” di Mantova e il Ground Music Festival di Brescia.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Il meglio del jazz del mese scelto dai giornalisti dello Europe Jazz Media

jazz

Iseo Jazz 2021 con Ferra, Zambrini, Intra, JW Orchestra e tanti altri i protagonisti, dal 4 all’11 luglio

jazz

Il programma di Metastasio Jazz a Prato si dedica al "futuro del jazz italiano"