La diciottesima edizione di Piacenza Jazz Fest

Dal 18 settembre al 24 ottobre con John Scofield e Dave Holland, Mauro Ottolini, Camille Bertault, Trilok Gurtu e molti altri

News
jazz
Trilok Gurtu - Piacenza Jazz Fest
Trilok Gurtu

Il Piacenza Jazz Fest arriva alla diciottesima edizione – dal 18 settembre al 24 ottobre 2021 – e lo fa con un programma importante che tiene insieme nomi italiani e stranieri. L’organizzazione, come sempre, è di Piacenza Jazz Club con la direzione artistica di Gianni Azzali.

Tredici le serate nel cartellone principale, con diversi set doppi per ovviare alla capienza – limitata per le note ragioni. Si inaugura il 18 settembre allo Spazio Rotative con la voce di Camille Bertault. Poi Franco D’Andrea in piano solo (23 settembre); Trilok Gurtu (26); e il progetto Mingus World con la viola di Maria Vicentini e il violoncello di Salvatore Maiore (30 settembre).

Ottobre si apre con una doppia serata (2 e 3) intorno a Mauro Ottolini e il suo gruppo Sousaphonix, con la sonorizzazione di Inferno di Francesco Bertolini, film del 1911, e Buster Kluster, ovvero la sonorizzazione Seven Chances di Buster Keaton.

Seguono il duo Gianluca Petrella e Pasquale Mirra (6 ottobre); il trio di Francesco Orio (8); Billy Hart col suo quartetto (10); il solo del clarinettista Marco Colonna (14); e l’accoppiata tra l’Artchipel Orchestra e l’Orchestra di via Padova, in Batik Africana Suite (17).

Chiusura il 24 ottobre con il duo John Scofield e Dave Holland, ormai un vero classico.

A margine del programma principale si terrà anche L’Altro Festival, con progetti nelle scuole, presentazioni di libri (Franco D’Andrea – un ritratto di Flavio Caprera; Il Jazz dentro. Storia e cultura nel fumetto a ritmo di jazz di Flavio Massarutto), conferenze (con Marcello Piras e Stefano Zenni), una masterclass con Maurizio Colonna, uno “Speciale Ornette Coleman” con una conferenza di Maurizio Giammarco e il film Ornette: Made in America e altro ancora.

Tutte le info su www.piacenzajazzclub.it.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Fino al 16 novembre la ricca edizione 2021 del festival tra nuove produzioni e ospiti come Enrico Pieranunzi e Franco D’Andrea

jazz

Dal 16 al 19 settembre la 42esima edizione della rassegna, con Marcin Wasilewski, Kurt Elling, il quartetto di D'Andrea e Douglas e Tigran Hamasyan

jazz

Dal 28 agosto un trekking di avvicinamento, e il 4-5 settembre all'Aquila la nuova edizione di Il jazz italiano per le terre del sisma