Il caldo inverno di Malta

Dal nuovo spettacolo del Cirque du Soleil alla storia secolare, dalla tradizione culinaria al clima del Natale in un’isola piena di vita | IN COLLABORAZIONE CON VISIT MALTA

News
oltre
Malta (Caffe Cordina - National Library)
Malta (Caffe Cordina - National Library)

A Malta anche i mesi invernali sono ricchi di proposte culturali, con diverse opportunità per scoprire tutti i caldi colori di un’isola piena di vita. Sono tanti, infatti, gli appuntamenti e le occasioni per scoprire le mille sfaccettature di una proposta variegata, che proprio in questi mesi si arricchisce di uno spirito natalizio caldo e accogliente. Scopriamo quindi alcune delle tante opportunità offerte dall’isola di Malta.

Fieri Cirque du Soleil
Fieri Cirque du Soleil

Cirque du Soleil. Torna dal 25 novembre al 19 dicembre 2021, ospitato al Mediterranean Conference Center nella storica città di La Valletta, il Cirque du Soleil con FIERI, un nuovo spettacolo che debutta proprio a Malta, primo paese ad ospitare questa inedita performance. Dopo i mesi di sosta forzata, la famosa compagnia canadese riprende quindi la sua missione che punta a coltivare la creatività e condividere la speranza e la gioia propri degli spettacoli dal vivo. Cirque du Soleil torna dunque sull’isola per la seconda volta a distanza di due anni presentando una proposta originale e specificamente dedicata alla celebrazione della singolare identità culturale dell’isola di Malta, confermando lo stesso stile acrobatico e l’arte visiva distintivi che i fan di tutto il mondo attendono e apprezzano. FIERI rappresenta quindi un viaggio ispirato alle radici culturali dell’isola stessa, un racconto di resilienza dal cuore del Mediterraneo, una versione moderna dello spirito unificante dell’arcipelago maltese, un mosaico luminoso e contemporaneo ispirato a un vero e proprio gioiello del mare.

Cavalieri di Malta
Cavalieri di Malta

Storia e cultura. Con oltre 7.000 anni di storia, Malta è una delle destinazione di vacanza più attraenti del Mediterraneo. Monumenti, siti storici e fortificazioni raccontano di un vero e proprio viaggio nel tempo dalla preistoria ai giorni nostri in un territorio che ha conosciuto i Fenici, i Romani, i Cavalieri di San Giovanni, Napoleone e l’Impero Britannico. Una storia così lunga ha disseminato il territorio maltese di tante tradizioni ricche e colorate che hanno resistito alla prova del tempo, e che oggi rappresentano motivo di orgoglio che i maltesi. Con la tradizione degli elaborati fuochi d'artificio, coinvolgenti feste del villaggio e una eccezionale ospitalità, il carattere speciale della cultura maltese è evidente ovunque tu vada.

Tradizione gastronomica a Malta
Tradizione gastronomica a Malta

Vino e gastronomia. Rosso corposo, bianco frizzante o rosato profumato: il vino di Malta è il frutto speciale di un terreno ricco e vocato, accarezzato da una leggera brezza marina e riscaldato da 300 giorni di sole all’anno, espressione di un luogo abitato dalle tante cantine e vigneti locali che rappresentano una tappa ideale per un vero e proprio viaggio nel vino. Assieme al vino Malta offre anche una ricca tradizione gastronomica, ospitando cinque ristoranti che hanno ricevuto una stella Michelin, tre ristoranti che vantano un premio Bib Gourmand e ventitré ristoranti hanno ricevuto il Michelin Plate Award, confermando le Isole Maltesi un territorio segnato da una gastronomia di qualità. Tutti elementi, questi, che fanno di Malta la patria di un’abbondanza di prodotti eccezionali, che si possono scoprire passando dai deliziosi frutti di mare fino ad arrivare a ricette risalenti a secoli fa, individuando quindi il cibo e le bevande quali elementi essenziali della stessa cultura maltese. Non deve sorprendere, quindi, che questo territorio abbia una delle cucine più interessanti al mondo. Qualunque sia il tipo di esperienza culinaria desiderata, che si tratti di uno spuntino veloce, di una ricercata esperienza culinaria in un ristorante stellato Michelin oppure di un appetitoso assaggio di una tipica pietanza locale, Malta offre solo l’imbarazzo della scelta.

Fairyland
Fairyland

Paese delle fate - La città di Babbo Natale. Dal 3 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022 a La Villetta torna Babbo Natale, con i suoi elfi e la magia del momento più bello e caldo dell’anno. Fairyland è un adattamento originale della storia di Babbo Natale, che promette di regalare momenti emozionanti per tutta la famiglia. Tra spettacoli e attrazioni le più diverse, lo stesso Babbo Natale nella sua grotta personale sarà pronto a incontrare i bambini di tutto il mondo, mentre gli adulti potranno gustare una selezione di cibi, un bicchiere di vin brulé o una bevanda calda nelle numerose capanne di Santa Claus a Pjazza Tritoni. Una bella occasione per fare un viaggio festoso nel paese delle fate.

Malta è una delle destinazioni turistiche più sicure dell’UE con oltre l'80% della popolazione vaccinata contro il virus da Covid19. Per le linee guida COVID 19 e le ultime informazioni, visitare la pagina dedicata del sito.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

La scomparsa del compositore e paroliere americano

oltre

A Trento e Rovereto da Moses Boyd all'incontro fra Fennesz e Enrico Rava

oltre

Torna per la seconda edizione Nu - Arts and Community a Novara, con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso