I 250 anni del Fraschini di Pavia

Un concerto il 14 ottobre per festeggiare

News
classica
Laura Marzadori
Laura Marzadori

Il Teatro Fraschini di Pavia, che vanta una acustica straordinaria grazie a una camera acustica ricavata sotto la platea, festeggia il 14 ottobre i suoi 250 di attività dall'inaugurazione del 1773 col Demetrio di Mysliveček.

Per l'occasione la Fondazione Banca del Monte di Lombardia ha promosso un concerto dei Solisti di Pavia, con violino concertatore Laura Marzadori (primo violino della Scala) e il baritono Ambrogio Maestri, che oltre a essere nativo pavese ha iniziato in città gli studi di canto e pianoforte.

In programma musiche di Verdi (Maestri è un Falstaff d'eccezione), Donizetti, Catalani e Mascagni. Non a caso il concerto è gratuito ed è prevedibile che venga accol­to come una grande festa della città.

I Solisti di Pavia, organico fondato nel 2001 dal violoncellista Enrico Dindo, di cui è tutt'ora direttore artistico, saranno poi impegnati il prossimo anno in altri quattro concerti.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dal 7 al 15 settembre torna a Padova il Festival internazionale dedicato alla chitarra classica

classica

Dal 5 al 18 luglio biglietti a 5 euro

classica

Assieme alla nuova stagione 2025 presentati logo e stile visivo rinnovati