Ferrara capitale degli artisti di strada

Dal 23 al 28 agosto il Ferrara Buskers Festival, alla sua trentacinquesima edizione

News
oltre
Ferrara Buskers Festival
Ferrara Buskers Festival

Da più di trent’anni Ferrara è la capitale mondiali degli artisti di strada grazie al Ferrara Buskers Festival: per il 2022 le date sono quelle dal 24 al 28 agosto (con anteprima il 23 a Comacchio). Per questi giorni, dalle 19 alle 24, il centro cittadino si affollerà di giocolieri, musicisti, mangiafuoco e quant’altro.

La fama del “Festival Internazionale del Musicista di Strada” di Ferrara è cresciuta negli anni, e sono più di mille le candidature arrivate per questa edizione, ridotte a un centinaio di partecipanti, selezionati dal direttore artistico e fondatore del festival Stefano Bottoni e dai suoi collaboratori.

Il programma è dunque ricco, ed è poco utile ripercorrerlo per intero: lo spirito del Ferrara Buskers Festival sta infatti nel passeggiare per le vie del centro

e scoprire, nel lasciarsi sorprendere. Fra i nomi più intriganti, possiamo segnalare almeno i Daiana Lou, noti per la loro partecipazione a XFactor; il beatboxer Moses; Ambra Marie, voce nota per le molte collaborazioni di alto profilo; la brass band Bandaradan; i violoncellisti portoghesi Versaduo; la band bluegrass statunitense Mac Donald’s Farmer; i chitarristi Mario Parizek e Tupahn; i mongoli Khukh Mongol; Opal Ocean dalla Nuova Zelanda; il flamenco-metal degli australiani Kallidad.

Tutte le informazioni su Ferrara Buskers.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

È morto a 97 anni Peter Brook, maestro del teatro contemporaneo

oltre

Dal 30 luglio al 27 settembre 30 appuntamenti tra generi e stili diversi legati dal filo conduttore “come per magia”

oltre

Per tutta l'estate sulla terrazza dell'Hotel Carlton una rassegna di artiste per la solidarietà