Europe Jazz Media, il meglio di febbraio 2020

La selezione del jazz di febbraio 2020 secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

News
jazz
La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

Ogni mese lo Europe Jazz Network, la rete europea di operatori del settore jazz, stila la Europe Jazz Media Chart, una selezione mensile dei migliori titoli usciti, curata da un pool di giornalisti specializzati. Ecco la "classifica" di febbraio 2020.


Europe Jazz Media Chart February 2020 

Jan Granlie, “salt-peanuts.eu”:

JON RUNE STRØM / ANDRÉ ROLIGHETEN, Arv (Stone Floor Records)

 

Christine Stephan, “Jazzthetik”: 

CARLA BLEY/ ANDY SHEPPARD/ STEVE SWALLOW, Life Goes On (ECM)

 

Viktor Bensusan, “jazzdergisi.com”:

JOEY ALEXANDER, Warna (Verve)

 

Henning Bolte, “Written in Music”:

CARLA BLEY/ ANDY SHEPPARD/ STEVE SWALLOW, Life Goes On (ECM)

 

Magnus Nygren, “OrkesterJournalen”:

PETER BRÖTZMANN. I Surrender Dear (Trost)

 

Cim Meyer, “Jazz Special”:

PETER ROSENDAL WITH THE ORCHESTRA & TRIO MIO, Trickster (Stunt Records)

 

Lars Mossefinn, “Dag og tid:”

TIM BERNE'S SNAKEOIL, The Fantastic Mrs. 10 (Intakt Records)

 

Matthieu Jouan, “citizenjazz.com”:

CLAUDE TCHAMITCHIAN TRIO, Poetic Power (Emouvance)

 

Axel Stinshoff, “Jazz thing”:

CHARLES LLOYD 8, Kindred Spirits (Live from The Lobero) (Blue Note)

 

Luca Vitali, “il giornale della musica”

CHRISTIAN WALLUMRØD ENSEMBLE, Many (HUBRO)

 

Madli-Liis Parts, “Muusika”:

KRISTJAN RANDALU, DAVE LIEBMAN, Mussorgsky Pictures Revisited (BMC Budapest).

 

Paweł Brodowski, “Jazz Forum:”

PIOTR DAMASIEWICZ & POWER OF THE HORNS ENSEMBLE, Polska

(Astigmatic Records)

 

Mike Flynn, “Jazzwise”:

JZ REPLACEMENT FEATURING TIM LEFEBVRE, Disrespectful (Rainy Days)

 

Anna Filipieva, “Jazz.Ru”:

LIVE PEOPLE ENSEMBLE, High Water (Fancy Music)

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

jazz

Fino al 24 ottobre Piacenza Jazz in versione "reloaded", dopo lo stop forzato di febbraio

jazz

La selezione del jazz del mese secondo i giornalisti dello Europe Jazz Network

jazz

Torna Jazz italiano per le Terre del Sisma, per un'edizione speciale con un trekking e due giorni di festival all'Aquila, con 200 musicisti