Duo Bottasso, di visi e d'istanti

Una rassegna web per provare a comunicare e a suonare in tempo di distanziamento sociale

News
oltre
Duo bottasso

Sono tempi duri per i musicisti, soprattutto per quelli abituati a una circolazione costante, la cui musica si nutre da sempre di percorsi tra culture e nazioni diverse. Il Duo Bottasso, ovvero Simone (organetto) e Nicolò (violino e tromba) si è ritrovato diviso geograficamente (il primo in Olanda, il secondo in Italia) e come molti costretto a inventarsi nuovi modi per lavorare e comunicare.

– Leggi anche: Duo Bottasso, oltre il folk progressivo

In questa direzione va la rassegna in streaming Di Visi e d'Istanti, disponibile sui canali social del duo: «è il nostro tentativo di guardare diversamente due termini inflazionati negli ultimi tempi», spiegano i due. 

Quattro gli appuntamenti con ospiti "amici" e collaboratori. Si comincia il 24 gennaio con Luca Curcio e The Newton Family. Tutto gratuito, con possibilità di fare una donazione.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Per l'International Woman Day, il gdm aderisce al progetto di European Jazz Network, per promuovere la creatività delle donne

oltre

Il nostro giornale premiato come Miglior sito web del 2020

oltre

Il 2 ottobre prende il via la due giorni di Musica in Prossimità, uno sguardo trasversale su ricerca, nuove tecnologie, performance e creatività