Beatrice Rana al Van Cliburn, il 25 aprile

Il Cliburn Watch Party ripropone online il recital preliminare della pianista salentina al Van Cliburn del 2013 

News
classica
Beatrice Rana - The cliburn
Beatrice Rana - The cliburn

Anche The Cliburn si adatta ai tempi di pandemia e attraverso il programma Our Cliburn at Home ripropone in streaming alcune delle esibizioni dei vincitori di recenti edizioni del Van Cliburn International Piano Competition. 

Il Van Cliburn pensa ai pianisti del futuro 

Il 25 aprile alle 21 (ora italiana) il Cliburn Watch Party riproporrà il recital preliminare di Beatrice Rana al concorso Van Cliburn del 2013, nel quale conseguì la medaglia d’argento. Il programma comprende la Sonata in si minore op. 40 n. 2 di Muzio Clementi e gli Études en forme de variations, op. 13 di Robert Schumann. Il recital si potrà seguire in live streaming attraverso i canali Facebook e YouTube di The Cliburn, oltre che sulla pagina Facebook del giornale della musica. Prima del concerto la pianista salentina sarà presente nella chat di Facebook per un saluto e rispondere alle domande del pubblico. 

Il Cliburn Watch Party è stato pensato per far rivivere alcuni dei momenti più belli del Van Cliburn International Piano Competition in una visione collettiva. Ogni settimana vengono riproposti due recital o quintetti preceduti da un messaggio dei pianisti protagonisti. I concerti già diffusi di Vadym Kholodenko, Yekwon Sunwoo, Haochen Zhang, Fei-Fei, Nobuyuki Tsujii, Sean Chen, Daniel Hsu si possono ritrovare anche nel sito di The Cliburn

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Presentata la stagione 2020-21 dell'Accademia di Santa Cecilia, che segue le linee consuete, con qualche interessante novità

classica

Anna Netrebko ha contratto il coronavirus durante alcune recite al Bolshoi di Mosca, Edita Gruberova ha cancellato il suo recital a Firenze

classica

Allo Sperimentale di Spoleto un Rigoletto portato in scena come una spietata partita a scacchi, che offre anche la soluzione per rispettare le norme contro il contagio