Aida al Museo Egizio

Torino: una mostra per celebrare i 150 anni dell'opera di Verdi

News
classica
Aida, figlia di due mondi al Museo Egizio di Torino
Aida, figlia di due mondi al Museo Egizio di Torino

Il posto ideale dove allestire una mostra su Aida? Il Museo Egizio di Torino. Dal 17 marzo al 5 giugno il Museo torinese ospita "Aida, figlia di due mondi", mostra dieta da Enrico Ferraris per raccontare la nascita dell'opera, 150 anni fa, e come l'Europa e l'Egitto si scoprono "culturalmente".

Sono ben 27 gli enti coinvolti perchè ci saranno anche film, incontri, letture e perchè in mostra ci sono carteggi verdiamo, bozzetti della prima alla Scala nel 1872 grazie alla collaborazione con l'Istituto di Studi Verdiani e dell'Archivio Ricordi. Al Teatro Regio di Torino, che nei suoi laboratori ha ricostruito modellini e costumi della prima al Cairo, ci sarà la mostra "L'Egitto in scena" che documenta gli allestimenti dell'opera da Pizzi a Ceroli, da Carlo Diappi a William Friedkin.

La prima parte della mostra è dedicata a Ismail Pascià e a Auguste Mariette, all'Esposizione Universale di Parigi del 1867 Ismail Pascià vide il Don Carlos di Verdi e gli venne in mente di commissionargli un'opera, la seconda sezione racconta la genesi dell'opera con lettere, libretti, bozzetti fino ad arrivare alla prima al Cairo il 24 dicembre 1871.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Concerto di beneficenza in memoria della pianista

classica

Dal 28 agosto torna il festival elbano con il ritorno di Martha Argerich e la "prima volta" di Mischa Maisky

classica

Ritorna dal 3 all’11 settembre la manifestazione promossa a Padova da Barco Teatro