Addio ad Azio Corghi

Il compositore aveva 85 anni

News
classica
Azio Corghi
Azio Corghi

Il compositore Azio Corghi, nato a Ciriè (Torino) il 9 marzo 1937, è morto questa mattina. Didatta e prolifico compositore ha scritto opere, composizioni cameristiche e sinfoniche, fondamentale il suo lavoro su Rossini. Tra le sue opere più amate Gargantua, da Rabelais che debuttò al Regio di Torino nel 1984 con la direzione di Donato Renzetti e Blimunda da Saramago, scrittore al quale era legato da una profonda amicizia e con il quale collaborò a lungo.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

 "Musica Spaziale – La musica policorale come strumento di seduzione sonora" è il progetto proposto dalla Associazione L’Homme Armé 

classica

Al gala al Teatro Réal di Madrid premiati, fra gli altri, i cantanti Sabine Devieilhe e Stéphane Degout, Daniele Rustioni per la direzione d’orchestra, il regista Stefan Herheim, lo scenografo Michael Levine e il mezzosoprano Janet Baker per la carriera

classica

Il passato del musicista rivive al presente