Un appello degli assessori alla cultura

Tutele e aiuti per un comparto in grave crisi

News
classica
Il Teatro San Carlo di Napoli
Il Teatro San Carlo di Napoli

Dieci assessori alla cultura di dieci città italiane scrivono un appello perché il mondo della cultura venga aiutato dopo gli stop a causa del coronavirus e chiedono di:

«• dichiarare lo stato di crisi per l'intero settore culturale pubblico e privato

• estendere tutti gli strumenti disponibili di tutela dell’occupazione previsti nello stato di crisi a tutte le categorie di lavoratori, a prescindere dalle tipologie di contratto di lavoro 

• estendere, anche temporaneamente per i prossimi mesi, l’accesso al reddito di cittadinanza ad operatori – con o senza partita IVA - del settore culturale 

• introdurre strumenti di tutela nei confronti dei lavoratori di un settore dove il precariato è strutturale 

• intervenire sul sistema bancario per la sospensione temporanea dei pagamenti del credito a breve e medio termine ed estensione dei termini di scadenza per una durata pari a quella della sospensione 

• ampliare la platea di beneficiari del FUS e considerare il periodo di interruzione dell’attività dovuta alle disposizioni dello Stato con criteri che non generino una riduzione dei contributi assegnati, nonché destinare risorse straordinarie per compensare la caduta delle entrate proprie di enti, istituzioni e organizzazioni 

• emanare norme specifiche per autorizzare gli enti locali ad operare in deroga a norme generali e specifiche concernenti l’erogazione di contributi alle attività culturali e la riscossione di oneri e imposte locali. 

Ecco i primi firmatari dell’appello:

 

Luca Bergamo, vicesindaco con delega alla Crescita culturale - Roma 

Adham Darawsha, assessore alle Culture e alla Partecipazione democratica - Palermo 

Filippo Del Corno, assessore alla Cultura - Milano 

Eleonora De Majo, assessore alla Cultura e al Turismo - Napoli 

Barbara Grosso, assessore alle Politiche Culturali, dell'Istruzione, per i Giovani - Genova 

Francesca Leon, assessore alla Cultura - Torino 

Matteo Lepore, assessore alla Cultura e al Turismo - Bologna 

Paola Mar, assessore al Turismo, Toponomastica, Decentramento e Municipalità - Venezia 

Ines Pierucci, assessore alle Politiche Culturali e turistiche - Bari 

Tommaso Sacchi, assessore alla Cultura - Firenze»

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dopo la grave malattia che l’aveva costretta alla sospensione dalla direzione artistica del festival wagneriano, è stato annunciato il suo ritorno dal 21 settembre

classica

Allo Sperimentale di Spoleto un Rigoletto portato in scena come una spietata partita a scacchi, che offre anche la soluzione per rispettare le norme contro il contagio

classica

Al via il 20 settembre la manifestazione organizzata dall’Accademia internazionale di Imola Incontri con il Maestro