“Il signor Bruschino” firmato Accademia Musicale Chigiana e Orchestra Senzaspine

Il 5 e il 6 giugno al Teatro Duse di Bologna la ripresa dell’opera di Rossini | IN COLLABORAZIONE CON ORCHESTRA SENZASPINE

News
classica
“Il signor Bruschino” - Accademia Musicale Chigiana e Orchestra Senzaspine
“Il signor Bruschino” - Accademia Musicale Chigiana e Orchestra Senzaspine

Dopo l’apertura di stagione con La Bohème di Giacomo Puccini, il 5 e il 6 giugno l’Orchestra Senzaspine propone Il signor Bruschino di Gioachino Rossini in un allestimento realizzato dall’Accademia Musicale Chigiana di Siena.

Questa produzione, che andrà in scena a Bologna al Teatro Duse (ore 20.30), ha debuttato a Siena nel 2022 presso il Teatro dei Rinnovati nell’ambito del Chigiana International Festival & Summer Academy 2022, dove ha riscosso un significativo successo.

Con la regia di Lorenzo Mariani, la direzione d’orchestra del Maestro Matteo Parmeggiani, la scenografia di William Orlandi e il disegno luci a cura di Andrea Oliva, la produzione debutta quindi al Teatro Duse con un allestimento fresco, colorato e indubbiamente convincente, che ambienta l’azione in un moderno Country Club.

“Il signor Bruschino” - Accademia Musicale Chigiana e Orchestra Senzaspine
“Il signor Bruschino” - Accademia Musicale Chigiana e Orchestra Senzaspine

«La genialità della musica di Rossini nel Signor Bruschino nasce dalla conosciutissima ouverture, che gioca fin dalle prime battute con effetti divertenti e buffi. Da qui nasce una brillante farsa in un atto che sono sicuro terrà tutti con il fiato sospeso e con il sorriso stampato!» Commenta il Maestro Parmeggiani «Sono particolarmente felice che in questo anno così importante per noi, portiamo per la prima volta al Duse una produzione frutto della importantissima collaborazione con la prestigiosa Accademia Chigiana di Siena, che accoglie Senzaspine ormai da alcuni anni come orchestra in residenza per i corsi estivi!»

La collaborazione con il Progetto Chigiana OperaLab – laboratorio dedicato al teatro musicale svolto durante i Corsi estivi di alto perfezionamento dell’Accademia senese – vede affiancarsi al team di docenti e allievi chigiani l’Orchestra Senzaspine quale formazione in residenza per il Corso di Direzione d’orchestra – tenuto dai Maestri Daniele Gatti e Luciano Acocella – dell’Accademia Chigiana dal 2021.

Un’attività intensa, quella dell’Orchestra Senzaspine, che ha recentemente ottenuto anche l’importante riconoscimento rappresentato dal Premio Abbiati 2023. L'Associazione Nazionale Critici Musicali, infatti, per la 42° Edizione del Premio della critica musicale Franco Abbiati ha destinato il premio “Filippo Siebaneck”, dedicato alle iniziative di particolare significato nell’ambito della didattica musicale e dell’avviamento professionale dei giovani, proprio all’Orchestra Senzaspine per i progetti sull’opera accessibile.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dal 23 agosto la nuova stagione concertistica trasmessa in diretta sulla Digital Concert Hall

classica

Dal 26 luglio all’11 agosto un ricco cartellone dedicato al tema “Memoria e Speranza”

classica

Ad Acireale dal 1° al 13 agosto torna Villa Pennisi in musica, due settimane di immersione nella musica, architettura, fotografia e design all’insegna dell’eco-sostenibilità