I Premi delle Dimore del Quartetto

Milano: artisti, liutai e Dimore premiati

News
classica
Il Quartetto Goldberg
Il Quartetto Goldberg

Si è svolta alla Fondazione Riccardo Catella di Milano il Concerto di Premiazione de Le Dimore del Quartetto, questi i  premi e i vincitori: Premio Fondo Morosini per la Musica e la Cultura (Borsa di studio): vincitore Quartetto Goldberg (Italia); Premio Fondazione Gioventù Musicale d’Italia (ciclo di concerti): vincitore Cuore Piano Trio (Polonia); Premio Da Vinci (registrazione, pubblicazione e promozione di un progetto discografico con la Da Vinci Publishing): vincitore Belinfante Quartet (Olanda); Premio Filippo Nicosia – 1° Premio Internazionale (borsa di studio promossa dall’Associazione Musicale In Musica Veritas come omaggio a Filippo Nicosia, Console Generale d’Italia a Chongqing); vincitore Trio Sheliak (Italia).

"Premiare dei giovani gruppi per riconoscere e valorizzare il lavoro che svolgono con passione e talento è un gesto importante e, per noi de Le Dimore del Quartetto, un dovere, un piacere ed un privilegio. Questa bella serata serve a comunicare loro che vi è una comunità che li segue e li supporta con fiducia affinché possano continuare a portare la bellezza della musica a tutti. Solo così, crediamo, potremo avere giovani che, un domani, saranno a loro volta adulti capaci di guardare al passato, valorizzando il presente per costruire un futuro migliore" dichiara Simone Gramaglia, direttore artistico de Le Dimore del Quartetto.

Due premi sono andati alle Dimore Storiche coinvolte nel progetto 2022: Chateau de Grand Bigard di Bruxelles e Villa Sant'Angelo in Panzo di Assisi, il premio The String Circle è stato assegnato ai Liutai Stefano Conia, padre e figlio, che hanno messo a disposizione gratuita un intero quartetto di strumenti per la rete.

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La SWR Symphonieorchester conferma l’impegno con il direttore francese destinato a succedere a Currentzis dalla stagione 2025/26

classica

Il 23 luglio un esclusivo concerto per pianoforte, orchestra ed elettronica con lo YAS String Quintet

classica

Dal 26 luglio all’11 agosto un ricco cartellone dedicato al tema “Memoria e Speranza”