I coniugi Mehta donano un milione di dollari al Maggio

La donazione in azioni Tesla

News
classica
Alexander Pereira, Zubin e Nancy Mehta (Foto Michele Monasta)
Alexander Pereira, Zubin e Nancy Mehta (Foto Michele Monasta)

Nancy Mehta e il marito Zubin, direttore emerito a vita del Maggio Musicale Fiorentino, hanno donato l’ingente somma di un milione di dollari in azioni Tesla al Maggio Musicale Fiorentino, e si tratta della più ingente donazione privata finora arrivata nelle casse di questo teatro. L’annuncio è stato dato il 22 gennaio nel corso di una conferenza stampa con i coniugi Mehta, il presidente della Fondazione del Maggio e sindaco di Firenze, Dario Nardella,   e il sovrintendente del Teatro, Alexander Pereira. La donazione   segue a stretto giro (un mese) l’intitolazione a Zubin Mehta del nuovo e bell’auditorium da mille posti circa inaugurato alla presenza di Sergio Mattarella di cui avevamo dato notizia sul GdM.  “Mia moglie era così commossa quando ha saputo dell’intitolazione  - ha detto Mehta - che ha deciso di mettere a disposizione del teatro parte delle nostre azioni di Tesla.  Sono qui dal 1961 come direttore ospite e dal 1985 come direttore musicale e ora emerito e non mi sarei mai aspettato che mi fosse dedicata la sala. Mia moglie e io speriamo che la nostra donazione sarà utile, ed entrambi speriamo che potrà essere fonte di ispirazione per altri, italiani e stranieri, a donare per il Maggio; lo facciamo per Firenze, per il Maggio e siamo felici di farlo; in America non abbiamo mai fatto una cosa simile.”

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il Festival dal 16 luglio al 9 settembre

classica

Dopo l’estromissione di Ruth Mackenzie nel 2020, a sorpresa lascia il teatro anche l’attuale direttore Thomas Lauriot dit Prévost

classica

A Torino e Milano dal 5 al 25 settembre