Betta torna al Massimo di Palermo

Il compositore è il nuovo direttore artistico

News
classica
Marco Betta
Marco Betta

Il compositore Marco Betta è il nuovo direttore artistico del Teatro Massimo di Palermo, Betta, 56 anni, era già stato direttore artistico del teatro palermitano dal 1994 al 2002. Il sovrintendente Francesco Giambrone ha commentato:"Sono felice di avere al mio fianco una persona e un professionista come lui. Già in questi mesi difficili, complicati dall’emergenza Coronavirus, Marco Betta ha avuto un ruolo fondamentale nel complesso percorso di riprogrammazione di tutte le attività. Desidero ringraziarlo per la vicinanza che ha sempre dimostrato al nostro teatro e sono sicuro che con le sue competenze e le sue capacità, insieme a quelle del direttore musicale Omer Meir Wellber, del direttore del Coro, Ciro Visco, e del direttore del Corpo di Ballo, Davide Bombana, il Teatro Massimo proseguirà nel suo percorso di rilancio artistico e musicale". 

 


 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dopo la sospensione della scorsa edizione a causa della pandemia, tornano i premi promossi dalla rivista britannica Opera

classica

Puccini Academy è il laboratorio formativo della Fondazione Festival Pucciniano per giovani musicisti

classica

Al termine del concerto dei Wiener le sgradevoli parole di Muti verso il direttore scaligero