Víctor García de Gomar guiderà il Liceu 

L’attuale direttore artístico aggiunto del Palau de la Música di Barcellona prenderà il posto di Christina Scheppelmann dalla prossima stagione 

News
classica
Víctor García de Gomar
Víctor García de Gomar

Sarà Víctor García de Gomar il successore dell’attuale direttore artistico del Gran Teatre del Liceu di Barcellona, Christina Scheppelmann. Il neodirettore assumerà piene funzioni solo all’inizio della stagione 2019/20, assicurando così una transizione ordinata al Liceu ma anche al Palau de la Música dove attualmente García de Gomar svolge la funzione di direttore artistico aggiunto. 

Il nuovo direttore del Liceu si è imposto fra i 16 candidati (fra questi, solo 3 le donne) sulla base di un progetto artistico basato sulla creazione, l’innovazione, il dialogo e la partecipazione in tutto rispetto di una sana gestione delle risorse del teatro. In concreto, Garcia de Gomar guiderà una nuova formula di co-creazione che avrà la supervisione artistica di Alex Ollé de La Fura dels Baus e con l’obiettivo di sviluppare nuove idee, visioni dirompenti, innovazione. Intento dichiarato del neo-direttore è il coinvolgimento di vari artisti in residenza, cioè compositori, registi, artisti visivi, che formino “famiglie artistiche” per dare alla linea artistica del Liceu una narrazione, una coerenza, una personalità propria e un modello genuino e originale. 

Víctor Garcia de Gomar vanta studi giuridici e in management di istituzioni, compagnie e piattaforme culturali all’Università Pompeu Fabra di Barcellona, perfezionati alla Kellogg School of Management di Chicago, oltre allo studio del canto e del pianoforte al Conservatorio del Liceu. In passato ha anche preso parte a produzioni operistiche semi-professionistiche. Oltre all’attuale incarico al Palau de la Música, Garcia de Gomar è stato direttore del Festival Nits de Clàssica Festival di Girona e responsabile della programmazione dell’Auditorium Palau de Congressos oltre che direttore del Festival di musica religiosa e etnica. È stato inoltre manager dell’Orchestra Barocca di Siviglia, autore del volume divulgativo Y tú, ¿qué escuchas? pubblicato nel 2017 e co-conduttore dell’omonimo programma radiofonico di Catalunya Música.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituto nazionale di studi verdiani di Parma ha nominato Alessandro Roccatagliati nuovo direttore scientifico.

classica

Milano: dal 17 al 19 maggio

classica

Sarà la nazione ospite della manifestazione che si svolge a Città di Castello e in altre locazioni di particolare pregio artistico dell’alta valle del Tevere