Torino: Treviño per Rai NuovaMusica

Il 24 aprile all'Auditorium Rai Toscanini

News
classica
Robert Treviño (foto Più Luce)
Robert Treviño (foto Più Luce)

Robert Treviño torna  il 24 aprile alle 20,30 sul podio dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai per un concerto di Rai NuovaMusica che propone pagine di Esa Pekka Salonen, Carlo Boccadoro e John Adams.

Apre la serata all'Auditorium Rai Toscanini di Torino,  Helix di Esa Pekka Salonen che così descrive il suo brano: «La forma di Helix può essere descritta come una spirale o una bobina – dice Salonen, uno dei compositori e direttori d’orchestra più apprezzati di oggi. Il processo compositivo è fondamentalmente quello di un accelerando di nove minuti. Il tempo diventa sempre più rapido, ma i valori delle note delle frasi diventano corrispondentemente sempre più lunghi. Cambia quindi solo il rapporto del materiale con l’impulso, non necessariamente l’impressione generale di velocità. Da qui la metafora della spirale: il materiale musicale, che consiste essenzialmente di due frasi diverse, viene spinto attraverso cerchi concentrici sempre più stretti, finché la musica raggiunge un punto in cui deve fermarsi, perché non ha più nessun posto dove andare».

Poi il Concerto per pianoforte e orchestra Alla memoria di Edward "Duke" Ellington di Carlo Boccadoro, con Alessandro Taverna al pianoforte e City Noir di John Adams. Il concerto è trasmesso in diretta da Rai Radio3 e in streaming sul portale di Rai Cultura, per l'acquisto dei biglietti qui

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il manager culturale aveva 84 anni

classica

Undici concerti distribuiti in quattro weekend nel Forum Fondazione Bertarelli

classica

Per il prossimo “Flauto magico” assegnati sei su dieci ruoli in concorso ma non si trovano i candidati per Papageno, Sarastro, Monostatos e Regina della Notte