Stravinskij apre Ivrea

Dal 6 novembre la stagione dell'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte

News
classica
La XXI stagione musicale dell'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte, con la direzione artistica di Gianni Monte, prende il via il 6 novembre all'Auditorium Mozart di Ivrea con Mario R. Cappellin sul podio dell'Orchestra per la suite dell'"Uccello di fuoco" di Stravinskij e il "Requiem" di Duruflé (partecipano il Coro Femminile Ensemble Vocale Arcadia di Pinerolo, il Gruppo Vocale Eufonè, il Coro Polifonico Lanzo, il mezzosoprano Maria Ermolaeva, il baritono Emilio Marcucci). Quattordici gli appuntamenti in stagione, fino al 28 maggio, sul podio dell'Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte si alterneranno, oltre a Cappellin, Andrea Albertini, Claudio Maria Micheli, Luciano Condina, Stefano Coppo. Tra gli ospiti Andrea Bacchetti, Maria Grazia Pavignano e Roberto Cognazzo. Il 10 marzo verrà presentato il monologo "Il contrabbasso" di Suskind con l'attore Toni Mazzara e Massimiliano Bindi al contrabbasso, il 23 aprile (poichè in cartellone il 6 maggio ci sarà il Requiem di Mozart) Andrea Sicco, Susanna Franchi e Mario R.Cappellin discuteranno del "Mondo di Mozart". Giovanile

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

La rivista americana pubblica i nomi dei migliori musicisti dell’anno 

classica

A Laulasmaa apre il centro con l’archivio del compositore estone e spazi di incontro per studiosi e appassionati

classica

Il direttore greco assumerà la direzione artistica dal 2021 in sostituzione di Laurence Cummings