“Salome” di Strauss su Arte

Il 13 maggio Arte trasmette il capolavoro di Richard Strauss con la regia di Christof Loy andato in scena all'Opera Nazionale Finlandese di Helsinki

News
classica

Venerdì 13 maggio (ore 19.00) Arte trasmette Salome di Richard Strauss, allestimento andato in scena con la regia di Christof Loy e la direzione di Hannu Lintu all'Opera Nazionale Finlandese di Helsinki lo scorso 30 marzo 2022.

Tratta dall'omonima tragedia di Oscar Wilde, Richard Strauss ha immortalato in quest’opera la depravazione della famiglia reale. Erode ripudia la moglie per sposare la cognata Erodiade, la moglie del suo fratellastro Erode Boëthos. Ma il monarca non è insensibile alla bellezza di Salome, la figlia di Erodiade. Giovanni Battista – il profeta Jochanaan – accusa Erode di doppio adulterio e gli predice un destino terribile. Erode lo teme, lo odia e lo imprigiona in una cisterna.

Dal fondo della cisterna stessa echeggiano le profezie di Jochanaan: «Non gioire, terra di Palestina, se è spezzato il bastone di colui che ti colpiva. Perché dal seme del serpente verrà un basilisco e la sua prole inghiottirà gli uccelli. Dov'è colui che ha ormai colmato la sua coppa d'infamia? Dov'è colui che davanti al popolo deve morire un giorno nella veste d'argento?»

Salome ascolta le profezie con un brivido di piacere ed è attratta dal profeta. Convince il capitano Narraboth, perdutamente innamorato di lei, a lasciarla incontrare Jochanaan. Quando il profeta rifiuta le sue avances, la donna persuade Erode con l'inganno a servirle la testa di Jochanaan su un piatto d'argento.

Salome, la tragedia in un atto di Oscar Wilde viene pubblicata in francese nel 1891 ed è considerata una delle principali opere della cosiddetta décadence anglo-francese. Per il libretto, Richard Strauss sceglie la traduzione dal francese della poetessa tedesca Hedwig Lachmann. Terza opera di Strauss, Salome debutta nel 1905 alla Royal Opera House di Dresda con un clamoroso successo che segna un punto di svolta nella carriera del compositore.

Christoph Loy firma la regia di questa rappresentazione, sul podio Hannu Lintu, il direttore musicale dell'Opera di Helsinki. Tra gli interpreti principali troviamo in questa occasione Vida Miknevičiūtė (Salome), Mihails Culpajevs (Narraboth), Nikolai Schukoff (Herodes) e Karin Lovelius (Herodias).

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il programma della nuova edizione del festival toscano presentato dal direttore artistico Maurizio Baglini

classica

Dal 16 al 31 luglio la 47ma edizione con la nuova direzione artistica di Mauro Montalbetti

classica

26 al 29 maggio a Parma la XXII edizione con concerti, tra gli altri, di Manuel Barrueco e David Russell, oltre alla promozione dei giovani talenti