Napoli: la nuova stagione dell'Associazione Scarlatti

Inaugura la pianista Mariangela Vacatello

News
classica
Mariangela Vacatello
Mariangela Vacatello

Sono tanti i concerti prestigiosi che la stagione 2022/2023 dell’Associazione Alessandro Scarlatti, unita da quest’anno alla Fondazione Alberto Curci di Napoli, propone al pubblico: inaugurando con Mariangela Vacatello, Giovedì 20 ottobre 2022 al Teatro Sannazaro, passando per l’entusiasmante duo Massimo Quarta e Pietro De Maria, che realizzerà l’integrale delle sonate per violino e pianoforte di Brahms.

Nel mezzo spiccano la presenza di prestigiosi ensemble da camera il Trio Jean Paul, il Quintetto Bartholdy, il Trio Amatis, Quartetto Eos, il Quartetto Adorno, il Quartetto Kuss a concludere la stagione il 18 maggio 2023. Sempre per la gioia degli amanti del jazz c’è il ritorno di Danilo Rea e per il grande repertorio violinistico ci sarà Giuseppe Gibboni. Di grande successo già annunciato il concerto che vedrà al corno Martin Owen. Ricchissima ed articolata poi l’attività editoriale con il terzo volume I Quaderni della Scarlatti, e il secondo della collana Scarlatti Musicomics (Guida editore), così come i molteplici progetti: Parliamo di Musica per le Scuole, MusiCasanova, Lo Sguardo e il Suono in collaborazione con Gallerie d’Italia.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

A Bergamo dal 16 novembre 2023 al 3 dicembre, “Il diluvio universale”, “Alfredo il Grande” e “Lucie de Lammermoor” oltre a “LU Opera Rave” e “Il piccolo compositore di musica” del maestro Mayr nel festival dedicato al compositore

classica

Aspettando la prima del Boris Godunov al Teatro alla Scala, il Museo del Fumetto di Milano propone una mostra fra opera e fumetti

classica

A Düsseldorf consegnati gli annuali premi tedeschi per il teatro. Ad Achim Freyer il premio per la carriera