La rassegna Cardine all’Imbarchino di Torino

Fino a dicembre la rassegna al Parco del Valentino

News
pop
Cardine
Leatherette

Da venerdì 7 ottobre a venerdì 16 dicembre, con cadenza quindicinale, la Sala Remi dell'Imbarchino, lo storico locale sulla sponda sinistra del Po, in Viale Umberto Cagni 37, dentro il Parco del Valentino di Torino, si trasformerà in un live club che darà spazio a sonorità garage, post-punk e shoegaze, quindi musica suonata, senza per questo abbandonare i tradizionali dj set di musica elettronica.

Il compito di aprire la rassegna Cardine, progetto curato da Imbarchino del Valentino con il supporto di Città di Torino, REACT EU e Va Lentino s.r.l. Società Benefit. spetterà ai bolognesi Leatherette, a loro dire «cinque ragazzi timidi che a volte scendono dal palco e prendono a pugni la gente», un quintetto dedito a un post-punk con derive noise che il 14 ottobre farà uscire l’album Fiesta, pubblicato dalla Bronson Recordings.

La stessa sera divideranno il palco con loro i torinesi zYp, gruppo formatosi dieci anni fa nel quartiere di Barriera di Milano, che ha al suo attivo un EP uscito lo scorso febbraio per l’etichetta DEWREC.

Negli appuntamenti a seguire il cartellone prevede esibizioni di Kick, Kid Carmine, gli inglesi Infinite Bisous, Riccardo Salvini, Baseball Gregg, Spinnstdu?, Leoni Leoni, Fabio Mina, Submeet e Trepa.

I concerti cominceranno alle ore 20.30 e l’ingresso sarà gratuito.

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

pop

Un breve tour italiano per Yves Tumor, a Soliera, Firenze e Roma

pop

Si compone la lineup del festival C2C, dal 3 al 6 novembre a Torino

pop

Muore a 57 il cantante Mark Lanegan