Gatti cancella per motivi di salute 

Il direttore milanese non sarà a Lipsia e a Baden-Baden per l’Otello di Verdi al Festival di Pasqua 

News
classica
Daniele Gatti
Daniele Gatti

Fresco di nomina alla direzione musicale all’Opera di Roma, Daniele Gatti annuncia una serie di cancellazioni di impegni previsti nei prossimi mesi in Germania per motivi di salute, che lo hanno costretto anche a saltare una recita di Rigoletto all'Opera di Roma. Oltre alla Orchestra della Gewandhaus di Lipsia, Gatti non salirà sul podio dei Berliner Philharmoniker per la nuova attesa produzione dell’Otello verdiano con la regia di Robert Wilson in programma al Festival di Pasqua di Baden-Baden dal 13 aprile e a Berlino in versione concertante. Al suo posto a Baden-Baden ci sarà Zubin Mehta, che vanta una lunga collaborazione con i Berliner fin dal 1961, che comprende anche due concerti diretti nell’ambito del Festival di Pasqua nel 2014 e nel 2017. Cancellazione anche per il concerto “Bella Italia!” previsto a Baden-Baden il 18 aprile con la Bundesjugendorchester, l’orchestra giovanile tedesca, e i fiati dei Berliner Philharmoniker con un programma che prevede i balli dal Macbethe dall’Otello di Verdi, il Decimino di Mercadante e le Fontane di Roma di Respighi. Per questo concerto non è ancora stato comunicato il nome del sostituto. 

Il direttore milanese esprime tutto il suo rammarico e auspica che vi si siano ulteriori possibilita di collaborazione con le istituzioni musicali coinvolte. 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il regista è morto a Roma a 96 anni

classica

L'Accademia di Musica Antica di Milano (Amami) ha proposto un concerto con uno strumento basato sui disegni del Codice Atlantico

classica

Il suo mandato di sovrintendente scadrebbe nel 2020 ma le sue dichiarazioni e quelle della sindaca Raggi lasciano immaginare un rinnovo dell’incarico