Addio a Terrence McNally 

Il drammaturgo e librettista americano è morto in Florida in seguito a complicazioni da Covid-19 

News
classica
Terrence McNally (foto Al Pereira)
Terrence McNally (foto Al Pereira)

Il drammaturgo e librettista americano Terrence McNally è morto in Florida a causa di complicazioni da Covid-19. McNally aveva 81 anni e soffriva di una malattia polmonare ostruttiva cronica a seguito di un tumore polmonare che l’aveva colpito qualche anno fa. Il prolifico drammaturgo aveva firmato numerosi musical per Broadway oltre a drammi di successo fra cui Master Class nel 1995, ritratto di Maria Callas a fine della carriera, premiato con un Tony Award come miglior testo teatrale nel 1996.

Nel 1997 Roman Polanski aveva firmato la trasposizione cinematografica Master Class – La leçon de chant con Fanny Ardant protagonista. Terence McNally era stato anche librettista. Con il compositore Jake Heggie aveva collaborato in tre opere Dead Man Walking (2000), Three Decembers (2008) e Great Scott (2015). Era anche stato autore del libretto di The Food of Love (1999) di Robert Beaser.  

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Continua la serie di cancellazioni delle rassegne musicali dell’estate a causa del Covid-19 

classica

Cecilia Bartoli ha dato l’annuncio della cancellazione, dopo la decisione del governo di prolungare la chiusura dei teatri fino a fine giugno 

classica

All’asta di primavera del commerciante di autografi berlinese J.A. Stargardt sono stati venduti spartiti e lettere, di Mozart, Wagner e Chopin