Addio a Ivry Gitlis

Il violinista aveva 98 anni

News
classica
Ivry Gitlis
Ivry Gitlis

Il violinista Ivry Gitlis è morto il 24 dicembre a Parigi, era nato ad Haifa il 25 agosto 1922. Aveva studiato a Parigi e si era perfezionato con George Enescu, Jacques Thibaud, Carl Flesch. Musicista versatile con un repertorio vastissimo ha suonato con grandi direttori d'orchestra e nelle principali sale concertistiche, per lui hanno scritto brani René Leibowitz e Bruno Maderna. Nel 2017 aveva ricevuto il Cremona Musica Awards.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

In Germania si guarda alla primavera per una ripresa dell’attività di teatri lirici e orchestre e salvare una stagione mai decollata a causa della pandemia

classica

La scomparsa del musicologo

classica

Uno studio commissionato dal Konzerthaus di Dortmund dimostra che il rischio di contagio nelle sale da concerto è basso se gli impianti di ventilazione sono adeguati