Addio ad Alberto Cantù

La scomparsa del musicologo

News
classica
Alberto Cantù
Alberto Cantù

Il 18 gennaio è morto a Milano il musicologo Alberto Cantù, era nato a Genova nel 1950. Si era laureato con una tesi su Toscanini, era stato critico musicale del "Giornale" fino al 2006 e docente in diversi Conservatori. Aveva dedicato una particolare attenzione al violino, come membro dell'Istituto di Studi Paganiniani di Genova, dedicando libri ai grandi violinisti, e al teatro d'opera, in particolare a Puccini, ha fatto parte anche dell'Istituto di Studi Pucciniani.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Molte novità nella sesta edizione del festival biennale di musica contemporanea di Frankfurt Radio Symphony e Ensemble Modern con un focus su Islanda e Africa occidentale

classica

Il Giustino di Antonio Vivaldi verrà allestito la prossima estate nello storico teatro della residenza estiva dei reali di Svezia

classica

A partire da gennaio sostituirà Helga Rabl-Stadler, in carica da 27 anni