Trifonov artista dell’anno per Musical America 

La rivista americana pubblica i nomi dei migliori musicisti dell’anno 

News
classica
Daniil Trifonov
Daniil Trifonov

«Il brillante pianista russo Daniil Trifonov è un vero virtuoso. Tutte le note sono sorprendentemente al loro posto ma anche, a loro volta, gloriosamente arricchite di colore, espressione e stile». Con queste parole, la rivista Musical America ha indicato nel ventitreenne pianista russo il migliore artista dell’anno 2018. Nato nel 1991 a Nižnij Novgorod, Trifonov si è distinto fin da giovanissimo nei più importanti concorsi pianistici internazionali, conquistando il primo premio al Concorso Čajkovskij di Mosca nel 2015. 

Trifonov nel terzo movimento del Primo concerto per pianoforte di Pëtr Il'ič Čajkovskij all’apertura del XV Concorso Internazionale Čajkovskij di Mosca (2015) 

 

Oltre a Trifonov, gli annuali riconoscimenti sono andati a Julia Wolfe come migliore compositore, a Carlos Miguel Prieto come miglior direttore d’orchestra, al controtenore Anthony Roth Costanzo come miglior cantante e al JACK Quartet come migliore ensemble musicale dell’anno. 

Il JACK Quartet esegue nox perpetua (2017) di Samn Johnson 

I premi di Musical America, la più antica rivista di musica del continente americano, sono stati istituiti nel 1960 e hanno premiato nel corso di quasi sessant’anni personalità come Leonard Bernstein, Igor Stravinsky, Vladimir Horowitz, Pierre Boulez, Jessye Norman, Herber von Karajan, Marilyn Horne, Riccardo Muti e lo scorso anno Andris Nelson. I riconoscimenti 2018 verranno consegnati al Carnegie Hall di New York in dicembre. 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dal 26 giugno tornano I Giardini della Filarmonica

classica

Il direttore greco-russo lascia la direzione artistica dell’Opera e Balletto di Stato della città russa per concentrarsi di più su musicAeterna, l’orchestra da lui fondata nel 2004 

classica

La Bartoli cancella la sua Cleopatra prevista in ottobre alla Scala per solidarietà con il quasi ex-sovrintendente Pereira ma i fan le si rivoltano contro