Strings City a Firenze

Il festival il 1° e il 2 dicembre

News
classica
Un concerto di Strings City
Un concerto di Strings City

Una città per le corde: sarà sabato 1 e domenica 2 dicembre a Firenze la terza edizione di Strings City, la maratona dedicata a tutte le corde, archi, pianoforti, arpe, chitarre, e naturalmente le corde vocali. La manifestazione propone concerti in più di cinquanta luoghi in città, dagli Uffizi in giù, e nell’area metropolitana, per ottanta appuntamenti aperti a tutti, con la musica offerta dai soggetti fiorentini in campo, che non sono pochi, tra orchestre, teatri, scuole e associazioni. Tra gli appuntamenti più interessanti e legati a luoghi, suggestioni e situazioni di rilievo, segnaliamo almeno il violinista Luca Ciarla in loop station per moltiplicare se stesso in Palazzo Strozzi performando nella mostra di Marina Abramovic; Naomi Berrill tessitrice di suoni con il suo violoncello e la sua voce nel nuovissimo Student Hotel alla Fortezza; “Donna, essere sognatore”, omaggio a Fanny Hensel Mendelssohn e Rebecca Clarke del Quartetto Clara, donne dell’Orchestra della Toscana, al Museo Galilei; il violinista Kirill Troussov che suona lo Stradivari sul quale Brodskij creò il concerto di Cajkovskijj al Teatro Niccolini; Tempo Reale che “elettrizza” il cenacolo di S. Croce; il gruppo folk del Kazakistan al museo Bardini e la violinista kazaka Aiman Mussakhajayeva al Conservatorio Cherubini; Micromusici e Piccolissimi Musici al Museo degli Innocenti; ma anche chitarre sui treni che percorrono la provincia fiorentina per suonare e cantare Mina e Battisti, e poi tante tante altre cose, in un percorso variegato per generi e dislocazioni dal centro alle periferie, che coinvolge esecutori professionisti ma anche ragazzi e bambini musicanti, con una reunion dei principali promotori (Scuola di Musica di Fiesole, Consrrvatorio “Cherubini”, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra della Toscana) domenica mattina al teatro Goldoni. Tutto a ingresso libero fino a esaurimento posti ma per alcuni eventi è necessaria la prenotazione. Tutto su www.stringscity.it

 

 

 

 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Presentato a Venezia il programma delle attività culturali e musicali della Fondazione “Giorgio Cini” per il 2019 

classica

Un interessante volume dedicato a Giorgio Strehler e i suoi scenografi

classica

Presentati i risultati dell’edizione 2018 della manifestazione di Parma