Sei nuovi accademici a Santa Cecilia

Tre compositori e tre interpreti, eletti dall’assemblea degli accademici a norma di statuto. Inoltre John Adams è stato eletto accademico onorario

News
classica
John Adams
John Adams

Rinaldo Alessandrini, Anna Caterina Antonacci, Beatrice Rana, Claudio Ambrosini, Nicola Piovani e Alessandro Solbiati sono i nuovi accademici di Santa Cecilia, eletti nell’ultima assemblea dell’Accademia. Sono dunque tre compositori e tre interpreti, scelti tra coloro che “emergono nell’arte musicale, nelle scienze e nelle dottrine ad essa attinenti”, come recita lo statuto. Ognuno di loro è troppo noto perché ci sia bisogno di ricordarne l’attività e i meriti. Si può però sottolineare che la ventottenne Beatrice Rana è uno dei più giovani membri dell’Accademia, se non la più giovane.

Inoltre John Adams è stato nominato accademico onorario, poiché solo gli italiani possono diventare accademici ordinari. Lo statunitense Adams è tra le figure più importanti del panorama musicale contemporaneo. La sua musica è comparsa nei concerti dell’Accademia con un certo ritardo, nel 2009, ma da allora è tornata con una buona frequenza. Egli stesso è salito sul podio nel 2018 per dirigere un concerto interamente dedicato al suo Gospel according to the other Mary e nello scorso maggio sarebbe dovuto tornare, se il Covid non avesse costretto a cancellare il concerto.

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Pisa: è il nuovo direttore artistico

classica

Torino: il teatro è chiuso per lavori e allora, fino a gennaio, sarà "ospitato" da altre istituzioni 

classica

L'11 agosto a Pesaro la presentazione del libro La dama di Rue de Vaugirard di Stefano Jacini e una lettera di Rossini