Quando Cenerentola perde lo smartphone

Debutta al Teatro del Giglio la versione pop musical della fiaba di Perrault

News
classica
Per la rassegna “Lucca Junior Opera”, al Teatro del Giglio di Lucca va in scena Cenerentola – l’opera pop (sabato 13 maggio, ore 21), una nuova versione musicale in un prologo e tre quadri, su generi musicali tra il pop, musical, lirica, swing e soul. Commissionata dal Teatro del Giglio, questa “nuova” Cenerentola, è musicata da Oliviero Lacagnina, GianPaolo Mazzoli e Mario Menicagli, su sceneggiatura e libretto dello stesso Menicagli. Il soggetto trova radici molto libere nella fiaba di Perrault: la vicenda si ambienta sull’attuale vivere quotidiano, alimentato dai social media, cellulari e motori; uno smartphone di ultima generazione sostituisce l’ormai consunta scarpetta e l’attuale tecnologia comunicativa è l’unico mezzo per rintracciare la protagonista. Il cast è formato da professionisti Giorgia Giulio (Cenerentola), Serena Suffredini (Berenice), Silvia Cafiero (Clotilde), Linda Dugheria (Grimilde) e Mirko Galeotti (Principe). Ai personaggi della fiaba originale si aggiungono il Padre di Cenerentola (Carlo Morini), due peluches in stile Calvin e Hobbes, Figaro e Basilio (Giacomo Tasselli e Daniele Bacci) e Smemorina (Maria Maddalena Adorni); ad essi si integrano Il Ministro (Matteo Micheli) e La Guardia (Fausto Averna). Altri interpreti sono i giovani cantori del coro voci bianche del Teatro del Giglio e della Cappella Santa Cecilia, oltre le allieve del coro giovanile dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini”; coro, corpo di ballo e mimi di “Lucca Junior Opera – GiglioLab”. Gli elementi scenici e le immagini provengono dal nuovo allestimento de La Cenerentola rossiniana, andata in scena al Giglio lo scorso febbraio. La regia è affidata ad Emiliana Paoli, le coreografie a Monica Bocci. Il progetto “Lucca Junior Opera” è promosso dall’Assessorato alle Politiche Formative del Comune di Lucca e Teatro del Giglio. Info: Biglietteria Teatro del Giglio, tel. 0583 465320, biglietteria@teatrodelgiglio.it

Roberto Del Nista

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

A Laulasmaa apre il centro con l’archivio del compositore estone e spazi di incontro per studiosi e appassionati

classica

Il direttore greco assumerà la direzione artistica dal 2021 in sostituzione di Laurence Cummings 

classica

Il Mibac ne riconosce l'interesse storico