Natalie Dessay a Bordeaux?

Il soprano sarebbe la candidata a succedere a Mark Minkowski alla direzione del teatro lirico francese

News
classica
Natalie Dessay
Natalie Dessay

Secondo quanto riporta il sito La Lettre du Musicien, sarebbe il soprano Natalie Dessay a succedere a Marc Minkowski alla direzione generale dell’Opéra national de Bordeaux. È dello scorso gennaio la notizia che Minkowski non sarebbe stato confermato nell’incarico alla scadenza del secondo mandato nell’estate del 2022. La cantante non ha confermato l’indiscrezione.

L’annunciata addio di Marc Minkowski aveva dato adito a varie indiscrezioni sui possibili successori alla direzione dell’Opéra national de Bordeaux. Sempre secondo La Lettre du Musicien oltre alla Dessay sarebbero state prese in considerazione le candidature dell’attuale direttore generale dell’Opéra de Saint-Etienne, Éric Blanc de la Naulte, dell’ex direttore generale dell’Opera Ballet Vlaanderen di Anversa e Gand, Bart van der Roost, e del direttore d’orchestra Fabrice Bollon, già direttore musicale del tedesco Theater Freiburg dal 2008.

Nata a Lione nel 1965, per Natalie Dessay si tratterebbe di un ritorno ai luoghi dove ha compiuto parte della propria formazione musicale. Dopo una brillante carriera internazionale iniziata alla fine degli anni ’80 come soprano lirico leggero, la Dessay ha abbandonato nel 2013 il repertorio lirico continuando comunque a esibirsi in recital di jazz e pop collaborando, fra gli altri, con il pianista Philippe Cassard e con Michel Legrand, del ha interpretato la commedia musicale Between yesterday and tomorrow al Théâtre des Champs-Élysées nel 2018. Nel 2018 debutta anche come doppiatrice di film a disegni animati e attrice di prosa in La Légende d'une vie di Stefan Zweig con la regia di Christophe Lidon a Orléans e Certaines n'avaient jamais vu la mer di Julie Otsuka con la regia di Richard Brunel al Festival di Avignone. La nomina alla guida di un teatro lirico segnerebbe una seconda e anche più radicale svolta nella sua carriera.

 

 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Esteso fino alla stagione 2022/23 l’impegno come direttore principale con la Chicago Symphony Orchestra, che guida dal 2010

classica

Il 1° ottobre da Parigi si comincia con Fidelio

classica

L’incoronazione di Poppea al centro dell'edizione 2021 del festival ideato da Iván Fischer, in scena dal 30 ottobre al 1 novembre