Nasce il Mortier Next Generation 

Un premio biennale a giovani talenti innovatori del teatro per ricordare il manager teatrale belga 

News
classica
Gérard Mortier
Gérard Mortier

Nasce il Mortier Next Generation, premio intitolato alla memoria di Gérard Mortier, l’iconoclasta manager teatrale belga deceduto nel 2014. Creato per iniziativa di Serge Dorny, attuale direttore dell’Opéra de Lyon e collaboratore di Mortier, di Albrecht Thiemann, direttore della rivista Opernwelt, e di Heinz Weyringer, del Ring Award di Graz, il premio avrà scadenza biennale e sarà destinato a giovani artisti professionisti che, pur all’inizio della propria carriera, si siano distinti per spirito innovatore e vogliano realizzare un progetto artistico con il sostegno di grandi maestri del teatro, teorici e creatori. Per questo, il premio mette a disposizione del vincitore una dotazione di 30 mila euro finanziati dal Ministero della Cultura e dell’Istruzione del Land tedesco del Nordrhein-Westphalia, dalla Fondation Pierre Bergé / Yves Saint-Laurent, dal Governo regionale delle Fiandre e dal Festival di Salisburgo, cioè quattro dei paesi nei quali Gerard Mortier a vissuto e operato. 

Il nome del vincitore della prima edizione del Mortier Next Generation sarà rivelato nel corso di una serata in programma il prossimo 12 gennaio all’Opera delle Fiandre a Gand. 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Fra le registrazioni premiate anche il Bernstein sinfonico dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano 

classica

Un’intervista al general manager dell’orchestra Jan Raes rinfocola le polemiche e i legali del direttore italiano annunciano azioni legali 

classica

Al via lunedì 21 gennaio la Diciassettesima edizione de “I Concerti della Casa della Musica”, rassegna di musica da camera della Società dei Concerti di Parma.