La Biennale premia Reich

Venezia: a lui il Leone d'oro alla carriera

News
classica
È stato presentato a Roma il 58° Festival di Musica Contemporanea della Biennale. Inizia con due giornate (20 e 21 settembre) dedicate a Steve Reich, cui è stato assegnato il Leone d'oro alla carriera per la musica: Due concerti dell'Eco Enseble Berkeley saranno dedicati a compositori dell'area calforniana in qualche modo legati a Reich, mentre l'Orchestra del Petruzzelli eseguirà due dei lavori più importanti dello stesso Reich, City Life e Tehillim. Il festival riprenderà il 3 ottobre per concludersi il 12. Tra le venti novità in programma spiccano quattro atti unici, frutto del progetto Biennale College, tutti e quattro basati su soggetti ironici, grotteschi e surreali; i giovani autori sono Claudio Gay, Accursio Cortese, Gabriele Cosmi e Yair Klartag. Come indica il titolo del festival, Limes, l'attenzione è rivolta soprattutto alle musiche di confine, lontane da noi, sebbene talvolta geograficamente vicinissime. Viene dall'Albania Admir Shkurtaj, la cui opera da camera Kater i Rades ha come soggetto il tragico affondamento di una barca carica di 120 profughi, avvenuto nel 1997 nel Canale d'Otranto. Molti sono i compositori israeliani e una presenza speciale hanno i Paesi Baschi, con due concerti dell'Orchestra Sinfonica di Euskadi, il primo con otto brevi pezzi commissionati per il trentennale dell'orchestra, il secondo con tre autori baschi (De Pablo, Erkoreka e Lazkano). Da Istanbul viene la Galata Elektoacustic Orchestra, formata da musicisti di vari paesi del Mediterraneo, che si ispirano a tradizioni e generi musicali diversi e fanno dialogare strumenti classici ed etnici, fondendo tutto in un ambiente elettronico. Alcuni dei migliori ensemble e solisti specializzati nella musica conteporanea eseguiranno sia giovani compositori che maestri come Dusapin. Saarihao e Adams (concerto d'inaugurazione con l'Orchestra della Fenice diretta da Pascal Rophé), Peter Maxwell Davies per i suoi 80 anni (Contempoarte Ensemble il 6 ottobre). Kagel (Divertimento Ensemble, il 10), Ligeti (Intercontemporain, l'11).
Mauro Mariani

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Al baritono il premio "Diritto alla Musica"

classica

Il musicologo aveva 90 anni

classica

Il compositore aveva 88 anni