I Wiener e Thielemann per Bruckner

L’orchestra austriaca e il direttore tedesco insieme in un progetto quinquennale per il bicentenario del compositore austriaco nel 2024 

News
classica
Thielemann con i Wiener
Thielemann con i Wiener

Dopo il concerto di Capodanno, i Wiener Philharmoniker e Christian Thielemann di nuovo insieme per uno grandioso progetto quinquennale per festeggiare il bicentenario della nascita di Anton Bruckner nel 2024. La spettacolare apertura è in programma il prossimo 2 maggio nella Cattedrale di Berlino con la Sinfonia n. 2. In diverse cattedrali d’Europa è prevista anche l’integrale delle sinfonie, che coronerà il programma nell’anno del bicentenario bruckneriano con i Wiener sempre diretti da Thielemann, per avvicinare quanto più possibile gli ascoltatori all’idea di suono del compositore molto influenzata dalla sua lunga esperienza di organista. 

Accanto alle sinfonie di Bruckner verranno eseguiti anche lavori di altri musicisti del periodo, particolarmente legati alla sua figura ed esperienza artistica. I concerti dell’integrale bruckneriana dei Wiener e Thilemann saranno registrati e distribuiti su supporto audio e in DVD. 

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Al Festival di Pasqua di Salisburgo, il sovrintendente designato Nikolaus Bachler rigetta i suoi piani e scoppia un conflitto di competenze

classica

Addio al pianista e didatta

classica

Il saggio “Troppo onore?” esamina le basi storiche, giuridiche e soprattutto politiche dei titoli onorifici concessi dalle Università tedesche e austriache, e non risparmia dettagli sul conferimento della laurea honoris causa al grande direttore austriaco