Contemporarities, rarità contemporanee a Milano

Il festival dell'etichetta 19m40s al Santeria Social Club di Milano, con tre appuntamenti originali

News
oltre
Contemporarities

È uno dei progetti più originali in circolazione, almeno se si guarda al mondo della musica "colta" (se questa definizione ha ancora un senso): è 19m40s, etichetta creata da Sebastiano De Gennaro, Enrico Gabrielli e Francesco Fusaro che fornisce – con un modello di business tanto antico quanto originale – dischi di contemporanea con una formula di abbonamento annuale, e soprattutto con una scelta di compositori e musiche rare, poco battute dalle stagioni e dagli enti legati alla contemporanea.

LEGGI: I Calibro 35 alla (ri)scoperta di Paolo Renosto

Ora 19m40s è anche un festival, ContempoRarities, tre appuntamenti dal 1° al 15 dicembre al Santeria Social Club, a Milano.

Si apre il 1° con "Penguin Cafe Orchestra: a retrospective", con Arthur Jeffes, Alessandro "Asso" Stefana e gli Esecutori di Metallo su Carta. A seguire, l'8 dicembre "Pura Attualità" con musiche di Silvia Borzelli, Sara Caneva, Carlo Carcano, Luca Cavina, Leonardo Marino, Francesco Filidei, Teho Teardo e Maria Teresa Treccozzi, sempre con gli Esecutori di Metallo su Carta.

Chiusura il 15 con il concerto di Natale dedicato alle musiche di Camille Saint-Saens e Darius Milhaud, "Il Carnevale degli Animali sul Tetto", con gli Esecutori di Metallo su Carta e le voci di Daniel Plentz e Ramiro Levy dei Selton.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

L'invito via social per far "suonare" l'Italia

oltre

Una maratona di streaming di 18 ore, con cantanti e speaker, per raccogliere fondi per la protezione civile

oltre

La compositrice islandese delle musiche di Joker Hildur Guðnadóttir è la quarta compositrice a vincere l'Oscar