Caracalla e la Fura

Tra opere e balletti anche un Respighi secondo Padrissa

News
classica
Il cartellone estivo 2011 del Teatro dell'Opera alle Terme di Caracalla offre, come di consueto, spettacoli di grande attrazione popolare: Il lago dei cigni dal 7 al 20 luglio, Tosca dal 21 luglio al 10 agosto, Aida dal 2 al 9 agosto. Il balletto avrà la coreografia di Galina Samsova, Asher Fisch sarà sul podio per le due opere, Arnaud Bernard firmerà la regia per Puccini e Micha van Hoecke per Verdi. Inoltre il 23 luglio Roberto Bolle and Friends con il danzatore italiano attorniato da étoiles internazionali. Ma c'è anche uno spettacolo più eccentrico, che potrebbe rappresentare il primo passo verso una nuova progettazione artistica per una delle più importanti manifestazioni musicali dell'estate italiana. Il 2 luglio sarà infatti presentato un concerto-spettacolo con l'esecuzione dei tre poemi sinfonici di Respighi legati indissolubilmente a Roma, ai suoi paesaggi, ai suoi colori e ai suoi suoni, diretti da Charles Dutoit, con un allestimento scenico della Fura dels Baus curato da Carlos Padrissa. (m.m.)

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Firenze: Gatti, Mehta, Roberto Abbado, Lanzillotta...

classica

Avilliana il 21 giugno al Teatro Romano

classica

La Sessantesima  edizione del Macerata Opera Festival con Puccini e Bellini