Vittorio Fellegara (1927-2011)

La scomparsa del compositore

News
classica
Il 7 luglio è mancato a Milano il compositore Vittorio Fellegara, era nato a Milano nel 1927. Dopo aver studiato con Luciano Chailly si era diplomato in composizione nel 1951 al Conservatorio di Milano. Aveva seguito i Ferienkurse di Darmstadt ed era stato segretario dell'Accademia Filarmonica Romana dal 1956 al 1959 e segretario della Società Italiana di Musica Contemporanea dal 1960 al 2004, ha insegnato al Conservatorio di Genova e all'Istituto Musicale Pareggiato Donizetti di Bergamo. Il suo Requiem di Madrid su testi di Lorca vinse il Primo Concorso internazionale di composizione della Simc, il balletto "Mutazioni", su testo di Nanni Balestrini, gli venne commissionato dalla Scala nel 1962 e venne rappresentato nel teatro milanese.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica
A.M.A.M.I. dedica una rassegna alla Milano dei Visconti
classica

Succede ad Antonio Magnocavallo, scomparso il 26 gennaio scorso, alla direzione dell'ente milanese

classica

La rassegna romana avvia la collaborazione con l'Accademia Chigiana