Transmissions, musica pirotecnica a Ravenna

Dal 22 al 24 novembre la rassegna di Associazione Culturale Bronson, con Carla Bozulich, Jessica Moss, Ammar 808 e molto altro

News
oltre
Transmissions Ravenna

Comincia il 22 novembre (fino al 24) la undicesima edizione di Transmissions, rassegna curata da Associazione Culturale Bronson (con la direzione artistica di Chris Angiolini) a Ravenna, tra il Bronson Club e il Bronson Cafè e gli spazio postindustriali delle Artificerie Almagià (già deposito di zolfo e fabbrica di articoli pirotecnici)

E fuochi d'artificio promette la lineup, che conferma Transmissions tra i festival da tenere d'occhio per quanti seguono le vicende delle musiche più avventurosa, al confine tra elettronica e nuovi linguaggi. 

Scorrendo il programma: un focus sulla Constellation Records con Carla Bozulich, Jerusalem in My Heart, Eric Chenaux e Jessica Moss (gà con A Silver Mt. Zion), Martin Bisi (già produttore di Sonic Youth) con il progetto BC35, il violoncellista Francesco Guerri, Duds, Dorella Mongardi Shooting Unit (con Bruno Dorella e Paolo Mongardi), Comaneci, Daniel Blumberg con Billy Steiger, l'elettronica afro-magrebino-futurista di Ammar 808 e quella di Tarkamt e altro ancora. 

Anche un progetto speciale, con Nick Zinner (Yeah Yeah Yeahs) e Francesco Donadello, dedicato all'improvvisazione tra chitarre processate e synth modulari.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

Muore a 89 anni lo studioso, maestro della semiotica musicale

oltre

A Torino per Seeyousound e Museo Nazionale del Cinema Jeff Mills sonorizza dal vivo il capolavoro di Fritz Lang

oltre

Dal 24 al 26 maggio a Torino tra psichedelia, avant jazz e free, uno dei nuovi festival più vivaci in circolazione