Nu Festival, a Novara da Bugo a Virgilio Sieni

Torna per la seconda edizione Nu - Arts and Community a Novara, con la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso

News
oltre
Nu Festival Novara
Annotazioni su Preistorico, Virgilio Sieni

NU come “nuovo” ma anche come Nuàra, Novara, sempre più tappa di prestigio nei circuiti della musica “nuova”. Il festival NU - Arts and Community arriva alla seconda edizione dopo quella del debutto messa su (miracolosamente, è il caso di dirlo) l’anno scorso, in piena pandemia, dal 22 al 26 settembre.

La direzione artistica è di Ricciarda Belgiojoso, con dietro il team di Rest-art – ovvero il gruppo di lavoro di Novara Jazz. E la lezione del festival cittadino si vede senza ombra di dubbio, per come Nu sceglie di tenere insieme eventi di segno diverso sparsi per il territorio, dai parchi pubblici ai teatri allo splendido spazio del Broletto.

Inaugura il 22 settembre Bugo, “local hero” (a Novara è infatti cresciuto) che mancava dalla città da un po’. Nei giorni seguenti – e fino al 26 settembre – si alternano musica, danza, incontri ed eventi speciali.

Tra le cose più interessanti: il progetto “Immagini in movimento” a casa Bossi, curato da Andrea Lissoni (23); l’incontro tra XYQuartet e John De Leo, intitolato “StraborDante” e dedicato all’Inferno (24); “Annotazioni su preistorico” di Virgilio Sieni, con Claudia Caldarano (25); il solo del pianista Giacomo Menegardi, alle prese con Bach, Scarlatti, Chopin, Prokofiev e Casagrande (25); Niños du Brasil (25); Wonder Louder, ovvero la contrabbassista Rosa Brunello e il danzatore Siro Guglielmi (26, quest’ultimo anche protagonista di un laboratorio il giorno seguente); e il solo del percussionista Julian Sartorius.

Da segnalare anche, domenica 26 nel centro storico, la performance collettiva Intermission, aperta a 15 partecipanti (ci si può iscrivere fino al 15 settembre).

Le informazioni e i biglietti sul sito www.nu-festival.com.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

oltre

La scomparsa del compositore e paroliere americano

oltre

Dal nuovo spettacolo del Cirque du Soleil alla storia secolare, dalla tradizione culinaria al clima del Natale in un’isola piena di vita | IN COLLABORAZIONE CON VISIT MALTA

oltre

A Trento e Rovereto da Moses Boyd all'incontro fra Fennesz e Enrico Rava