Modena: Don Carlo in streaming

Il 5 novembre alle 15,30

News
classica
Don Carlo (Foto Rolando Paolo Guerzoni)
Don Carlo (Foto Rolando Paolo Guerzoni)

Domenica 5 novembre alle 15,30 su OperaStreaming.com si potrà vedere in diretta dal Teatro Comunale Pavarotti Freni di Modena il Don Carlo di Verdi. Il cast è composta da Michele Pertusi, Piero Pretti, Anna Pirozzi, Teresa Romano, Ernesto Petti, Ramaz Chikviladze, Andrea Pellegrini, Michela Antenucci e Andrea Galli. Dirige Jordi Bernàcer, alla guida dell’Orchestra dell’Emilia-Romagna Arturo Toscanini e del Coro Lirico di Modena preparato da Giovanni Farina. La regia è di Joseph Franconi-Lee, con scene e costumi di Alessandro Ciammarughi e luci di Claudio Schmid. “Uno degli aspetti che trovo più affascinante in Don Carlo – racconta Jordi Bernàcer - è il sovrapporsi di tanti conflitti che si sviluppano parallelamente attraverso tutta l’opera. La lotta per la libertà contro l’oppressione politica e religiosa, dell’assolutismo contro il liberalismo, l’equilibrio del potere della chiesa con lo stato, dell’amore contro le ragioni di stato, la luminosa Francia e il suo ricordo attraverso il resto dell’opera contro la cupa e opprimente Spagna imperiale e inquisitoriale”

“L’opera, in modo piuttosto straordinario – aggiunge il regista -, è una sorta di corollario delle passioni e dei sentimenti umani più profondi, tutti palpabili attraverso la musica di Verdi. La libertà, l’oppressione, l’amore, l’amicizia, l’incapacità di comunicare, sono tutti elementi al centro dell’opera che, come in tutte le opere di Verdi, passano in modo efficace attraverso la musica e costituiscono la bellezza del Don Carlo”.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Dal 23 agosto la nuova stagione concertistica trasmessa in diretta sulla Digital Concert Hall

classica

Dal 26 luglio all’11 agosto un ricco cartellone dedicato al tema “Memoria e Speranza”

classica

Ad Acireale dal 1° al 13 agosto torna Villa Pennisi in musica, due settimane di immersione nella musica, architettura, fotografia e design all’insegna dell’eco-sostenibilità