Le scoperte settecentesche dell'Osn Rai con Dantone

Il 23 e il 24 marzo a Torino con Joseph Martin Kraus, Joseph Boulogne Chevalier de Saint-Georges, Andrea Luchesi

 

News
classica
Ottavio Dantone e Roberto Ranfaldi
Ottavio Dantone e Roberto Ranfaldi

Joseph Martin Kraus, detto “il Mozart di Odenwald”: chi era costui? E Joseph Boulogne Chevalier de Saint-Georges, soprannominato “il Mozart di Guadalupe” Scopriteli giovedì 23 marzo alle 20,30 all'Auditorium Rai Toscanini di Torino con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da uno specialista come Ottavio Dantone: la serata, trasmessa in live streaming sul portale di RaiCultura e in diretta su Radio3, è replicata a venerdì 24 marzo alle 20.  Il concerto si apre con l’Ouverture da Olimpia di Joseph Martin Kraus, scritta nel 1791, poi la Sinfonia in mi maggiore di Andrea Luchesi e quindi il Concerto n. 1 in sol maggiore per violino e orchestra op. 2 di Joseph Boulogne Chevalier de Saint-Georges con Roberto Ranfaldi, primo violino dell'Osn Rai, come solista. Chiude la serata la Sinfonia n. 103 in mi bemolle maggiore di Haydn, detta “rullo di timpano”. Biglietti qui.

Se hai letto questa news, ti potrebbero interessare anche

classica

Il 23 e 24 marzo a Bologna l’Orchestra Senzaspine diretta da Timothy Brock in un’originale colonna sonora per College di Buster Keaton

classica

Il concerto giovedì 29 febbraio indiretta su Radio3 e in streaming, la replica venerdì 1 marzo

classica

Pesaro: concerti dal balcone della casa natale